menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lotta allo spaccio di droga: rimpatriati dalla Polizia due giovani pusher

La Polizia di Stato ha rintracciato due giovani spacciatori, rispettivamente un 23enne ed un 26enne

Continua la lotta contro lo spaccio di sostanze stupefacenti nel Forlivese. La Polizia di Stato di Forlì ha rintracciato due giovani spacciatori, rispettivamente un 23enne ed un 26enne di origine albanese, che venerdì sono stati allontanati dal territorio provinciale e accompagnati all’aeroporto di Bologna per essere rimpatriati. Entrambi erano già denunciati per spaccio di sostanze stupefacenti; il primo, il 19 gennaio, aveva ceduto cocaina ad un ragazzo cesenate e, per sfuggire all’arresto, aveva aggredito gli agenti, tentando la fuga.

Il secondo era da pochi giorni uscito dal carcere, in attesa del processo, perché sorpreso a coltivare nella propria abitazione 437 piantine di marijuana e per furto di energia elettrica. Quest’ultimo ha preferito il rientro in Patria piuttosto che attendere l’esito del procedimento penale che lo riguarda, con la prospettiva di dover scontare una pena detentiva.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento