menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lotta al gioco d'azzardo: si raccolgono firme e arriva il primo incontro "Slot Mob"

Continua la battaglia della città di Forlì contro il gioco d'azzardo, dopo l'approvazione del regolamento che ha messo dei limiti. Venerdì sono previste diverse iniziative

Continua la battaglia della città di Forlì contro il gioco d'azzardo, dopo l'approvazione del regolamento che ha messo dei limiti di insediamento ai locali con slot e videolottery . Venerdì sono previste diverse iniziative proprio su questo tema. Intanto continua la raccolta firme del Comitato, che sarà, appunto venerdì, con un gazebo, all'angolo tra piazza Saffi e corso Della Repubblica per invitare i forlivesi a firmare la legge di iniziativa popolare "Tutela della salute degli individui tramite il riordino delle norme vigenti in materia di giochi con vincite in denaro-Giochi d' Azzardo"

“Ci fa piacere che il Comitato promotore si estenda sempre di più. - spiegano i fondatori - Ad oggi hanno aderito, oltre al Comune di Forlì, Azione cattolica, Acli, Arci, Assiprov, Caritas, Cgil, Diocesi, Movimento difesa del cittadino, Slotmob. In questi due mesi di raccolta firme molti altri Comuni hanno deciso l'adesione al “Manifesto dei Sindaci contro il gioco d'azzardo”. Si sono attivati anche tanti comitati, consiglieri, cittadini, associazioni. Ora bisogna impegnarsi nel raccogliere effettivamente le firme. A Forlì  ne abbiamo raccolte tante nella serata con Don Ciotti nella Chiesa di Ravaldino ed in incontri di vario tipo organizzati dagli aderenti al nostro Comitato. Invece presso l'Urp  del Comune, finora i cittadini che si sono recati per firmare sono pochi. Dobbiamo incentivarli ad andare ed è per questo che lanciamo anche questo invito”.

Sempre venerdì alle 18, al Bar Ceccarelli in Piazza Saffi si terrà il primo incontro “Slot Mob” della città di Forlì. Si tratta di un incontro tra cittadini, organizzato rigorosamente in un bar o ristorante che ha fatto la scelta di non installare slot machines e apparecchi simili, durante il quale si chiacchiera di gioco d’azzardo, si prende un aperitivo o si fa colazione, e si scambiano pareri e impressioni. L’iniziativa fa parte di una serie di eventi organizzati dal movimento “Slot Mob” in tutta Italia, “per sensibilizzare la cittadinanza verso il tema del gioco d’azzardo e delle patologie che ne conseguono, sottolineando le scelte virtuose di coloro che decidono di non promuovere nel loro esercizio commerciale la cultura del gioco d’azzardo, ancorché legale”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento