rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Il caso

Alunna trova una lumachina nella sua insalata, il Comune: "Alzaremo il livello di attenzione, ma prodotti di qualità"

Così Benedetta Squarcia, dirigente del settore Servizio Scuola e Sport del Comune di Forlì: "Da capitolato abbiamo l'insalata biologica e sappiamo che col caldo aumenta la probabilità che questi innocui animaletti trovino casa nell'insalata buona, quella non trattata con pesticidi"

"Le maestre sono state bravissime, appena l'alunna ha trovato una lumachina dentro la sua insalata, hanno tolto il piatto e portato tutto alla sporzionatrice per avvertire di quanto accaduto, fotografandolo". La dirigente della scuola primaria Livio Tempesta a Forlì non ha molto altro da dire su l'inusuale episodio - accaduto alcuni giorni fa - e prontamente segnalato da docenti, alunni e genitori. La scuola, infatti, è solo uno spettatore in questa vicenda. "Poteva capitare in qualsiasi plesso scolastico dove c'è il servizio di mensa - spiega la dirigente Catia Palli - E' un servizio che il Comune ha appaltato a una ditta esterna che lavora per tutte le scuole, quindi che sia capitato alla primaria Livio Tempesta è un caso".

Grande tranquillità anche dal Comune dove è arrivata la segnalazione negli uffici preposti e questi hanno subito comunicato al gruppo esterno che si occupa della mensa scolastica l'accaduto. "Può succedere - ha spiegato la dottoressa Benedetta Squarcia, dirigente del settore Servizio Scuola e Sport del Comune di Forlì - Da capitolato abbiamo l'insalata biologica e sappiamo che col caldo aumenta la probabilità che questi innocui animaletti trovino casa nell'insalata buona, quella non trattata con pesticidi".

"Ovviamente è giusto alzare il livello di attenzione perchè i prodotti devono arrivare perfetti in tavola e anche il gruppo al quale ci affidiamo l'ha recepito, ma devo dire che, in generale, siamo molto contenti della qualità e dell'attenzione con cui vengono curati i prodotti che arrivano sulle tavole delle scuole - conclude -. E' una cosa che può succedere anche sulle nostre tavole e se pensiamo ai quantitativi che vengono maneggiati da chi deve organizzare le mense, ci può stare che una volta ogni tot anni capiti un episodio del genere". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alunna trova una lumachina nella sua insalata, il Comune: "Alzaremo il livello di attenzione, ma prodotti di qualità"

ForlìToday è in caricamento