Attacco dei lupi sulla prima collina: sbranato un gregge di pecore

Ancora grandi difficoltà di convivenza tra i lupi e gli agricoltori della collina forlivese. A segnalare con rabbia una strage di pecore è un agricoltore

Ancora grandi difficoltà di convivenza tra i lupi e gli agricoltori della collina forlivese. A segnalare con rabbia una strage di pecore è un agricoltore della zona di Vitignano, frazione di Meldola sulla strada tra il capoluogo e Rocca delle Caminate. L'incursione dei lupi è avvenuta nella notte tra martedì e mercoledì ed è stata segnalata con rabbia da un agricoltore della zona su Facebook, che ha postato la foto di numerosi animali morti.

Il ripopolamento del lupo come è noto è protetto dalla leggi e non vi sono pericoli per l'uomo. Il valore ecologico della reintroduzione del lupo è importante, ma le difficoltà e le interferenze in zone antropizzate non mancano, anche perché – come in altri casi in passato – gli attacchi dei lupi si sono verificati sulle prime colline del Forlivese e non nelle alte vallate, a pochi chilometri dall'asta della via Emilia secondo cui, per gli esperti, è possibile la presenza di lupi. Per gli agricoltori non resta che agire con la burocrazia per il risarcimento del danno.

Questo lo sfogo dell'agricoltore che posta numerose pecore sbranate: “Ecco lo scempio dei nostri amici lupi che stanno lasciando attorno le nostre abitazioni. Questa notte è toccata alle pecore, chissà domani capiterà al mio cavallino e poi al mio cane perché dovete sapere che fanno fuori anche quelli. Che paese ridicolo, ma bisogna davvero essere così inconsapevoli da dover affrontare il problema solo quando lo situazione non è più recuperabile? Se non lo fanno le nostre istituzioni diamoci una mano tra noi che subiamo questa tortura, dobbiamo assolutamente trovare qualcuno che ci ascolta per porre fine a questo sistema di tortura per la nostra economia agricola ma anche per la nostra incolumità”.

Potrebbe interessarti

  • Sembrano sani, ma non è vero: ecco svelati 7 alimenti da evitare per la dieta

  • Dalla G alla A: come migliorare la classe energetica di casa

  • Parcheggi gratuiti per future mamme e neogenitori: ecco tutte le informazioni per ottenere il pass

I più letti della settimana

  • La vedova di Bovolenta rivela: "Ho ritrovato l’amore. La vita regala sorprese bellissime"

  • Investimento mortale sulla linea Adriatica: ritardi fino a 3 ore e nove treni cancellati

  • Trovata senza vita in casa, aveva dei lividi. Gli accertamenti escludono la morte violenta

  • Rientro dalle ferie amaro: gli rubano l'armadietto blindato con le armi e viene anche denunciato

  • Taccheggiatrici seriali all'iper, la mamma poteva contare sull'aiuto della figlioletta: stanate dalla Polizia

  • Schianto alla rotonda della tangenziale di Bussecchio: due giovani feriti

Torna su
ForlìToday è in caricamento