menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Macabra scoperta in un campo di grano: capriolo sbranato da cani randagi

Il proprietario del terreno, dopo la pioggia pasquale, ha approfittato del miglioramento meteo per verificare lo stato del terreno, seminato a grano

Capriolo sbranato da cani randagi. E’ quanto accaduto nella nottata tra domenica e lunedì in un campo agricolo, in via Costiera, al Ronco. Il proprietario del terreno, dopo la pioggia pasquale, ha approfittato del miglioramento meteo per verificare lo stato del terreno, seminato a grano. Durante la perlustrazione col trattore, ha scorto alcune buche. Inizialmente aveva ipotizzato che qualcuno avesse potuto disegnare dei cerchi di grano come gli era accaduto alcuni anni fa.

Ma guardando con più attenzione ha trovato un giovane esemplare di capriolo, sbranato ad una gamba. Il quadrupede ha lottato per scappare ai cani randagi, come testimoniano le diverse buche presenti sul fondo. Ma nonostante abbia cercato di fuggire, i cani sono riusciti ad aver la meglio, aggredendolo in maniera selvaggia all’arto. Un episodio che preoccupa i residenti, che temono per la loro incolumità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento