menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Magistrati a confronto, incontro pubblico alla Fondazione

Qual è l'attività del Pubblico Ministero nel nostro ordinamento? Egli deve essere un paladino della verità o può limitarsi ad assumere il ruolo di mero accusatore?

Qual è l’attività del Pubblico Ministero nel nostro ordinamento? Egli deve essere un paladino della verità o può limitarsi ad assumere il ruolo di mero accusatore? Deve essere reinterpretato il suo ruolo? E’ questo un problema solo giuridico oppure è divenuta un’esigenza sociale? Intorno a tali quesiti si svolgerà il dibattito pubblico “Il P.M. e la presunzione d’innocenza (articolo 358 del codice penale e attività del pubblico ministero tra opposte esigenze di tutela)” in programma martedì prossimo alla Fondazione della Cassa dei Risparmi di Forlì (Corso Garibaldi 45, Forlì), dalle ore 15 alle ore 18. Relatori l’avvocato Libero Mancuso, già magistrato penale presso la Corte d’Appello di Bologna, Enrico Cieri, sostituto procuratore della Repubblica al Tribunale di Bologna e il Dott. Domenico Pasquariello, consigliere alla Corte d’Appello di Bologna  L’iniziativa è curata da Formula Servizi Soc.Coop. e dall’associazione “Officina Giuridica”, con il patrocinio della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento