La tempesta di vento e pioggia si abbatte sulla città: albero crolla su un'auto in centro, un ferito

Annunciata dalla Protezione Civile attraverso un'allerta "arancione", l'ondata di maltempo attesa nel Forlivese è giunta nella tarda mattinata di venerdì.

Il cielo si è scatenato improvvisamente poco prima delle 12. Tutto d'un tratto è stato oscurato dalle nuvole, spinte in quota da violente raffiche di vento. Annunciata dalla Protezione Civile attraverso un'allerta "arancione", l'ondata di maltempo attesa nel Forlivese è giunta nella tarda mattinata di venerdì. Più che la pioggia, caduta battente, è stato il vento a creare i maggiori disagi. Raffiche di oltre 60 chilometri orari hanno sferzato la città, causando anche diversi danni. Sono numerosi i rami che sono capitolati in strada, ma la paura più grande si è materializzata in pieno centro.

VIDEO - Albero crolla su un'auto, sanitari del 118 e Vigili del Fuoco in soccorso

Nel cortile di un'abitazione nei pressi di Piazzale del Lavoro, un albero è crollato su un'auto. A bordo vi era un ottantenne, appena rincasato. Suonando ripetutamente il clacson è riuscito ad attirare l'attenzione della nipote, che ha ha dato l'allarme. Il fatto è avvenuto intorno alle 12. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 con un'ambulanza e l'auto col medico a bordo, insieme ai Vigili del Fuoco. Per  ricostruire la dinamica dei fatti sono intervenuti gli agenti delle Volanti dell'Ufficio Prevenzione Generale della Polizia di Stato, affiancati della Polizia Locale dell'Unione dei Comuni della Romagna Forlivese che hanno temporaneamente chiuso la vicina via Guerrini.

La persona, una volta estratta dalla vettura, è stata trasportata al pronto soccorso per le cure del caso. Non è in pericolo di vita. Sempre i Vigili del Fuoco sono stati chiamati ad altri interventi per rami ed alberi pericolanti. Uno è crollato a San Leonardo. La sfuriata ha avuto vita breve e nella prima serata il cielo era praticamente rasserenato. Il fine settimana si annuncia stabile e soleggiato, con temperature attorno ai 30°C. Nei giorni a seguire, informa l'Arpae, "la presenza di un'area di alta pressione sul bacino del Mediterraneo favorirà condizioni di tempo stabile e soleggiato sulla nostra regione nel periodo considerato, eccezion fatta per qualche modesto addensamento pomeridiano sui rilievi appenninici. Le temperature sono attese in graduale aumento con valori massimi che da lunedì saranno leggermente al di sopra dei 30°C nelle aree pianeggianti, per poi oscillare intorno a 34/35°C".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Pensioni dicembre: pagamento anticipato, il calendario per ritirarle alla Posta

  • Porta loro da mangiare, viene aggredito dai cinghiali che aveva "adottato": trasportato d'urgenza al Bufalini

  • Attaccato dai cinghiali che aveva "adottato": il 65enne non ce l'ha fatta

  • Dopo la morte del figlio, l'anziana titolare si ritira: la prima fabbrica di cioccolato della Romagna è in vendita

  • Violento schianto frontale sul rettilineo: grave una donna, soccorsa con l'elicottero

Torna su
ForlìToday è in caricamento