menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Meteo pazzo, è una domenica burrascosa. E il vortice freddo riporta la neve in Campigna

E' una domenica burrascosa. Responsabile delle pessime condizioni atmosferiche è un profondo vortice freddo con 985hPa in rapido spostamento verso i Balcani

Piogge abbondanti. Fiumi gonfi. L'urlo del vento. Il ritorno della neve sul crinale. E' una domenica burrascosa. Responsabile delle pessime condizioni atmosferiche è un profondo vortice freddo con 985hPa in rapido spostamento verso i Balcani. Le temperature hanno subìto una repentina flessione dopo gli oltre 18°C di massima registrati in pianura, favorendo il ritorno della neve sulle vette della Campigna. Tanta la pioggia caduta dalla mezzanotte, tra i 22 millimetri della fascia pianeggiante e gli oltre 40 millimetri dell'Appennino.

Video - La tracimazione della diga

Precipitazioni che hanno acceso la prima tracimazione dell'inverno 2019-2020 della diga di Ridracoli. In piena i fiumi dei bacini montani, con Montone e Bidente che hanno superato il livello arancione nell'entroterra. La perturbazione è stata caratterizzata anche da forti raffiche di vento, con punte di velocità massima anche di 72 chilometri orari, come misurato dalla stazione amatoriale associata alla rete di Emilia Romagna Meteo di San Leonardo. La ventilazione sostenuta, insieme al terreno carico di pioggia, ha causato il crollo di un albero a Pieve Salutare. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco.

Video - La piena del Bidente

La settimana di Natale si annuncia più stabile. Informa il servizio meteorologico dell'Arpae: "La formazione di un campo anticiclonico sul Mediterraneo occidentale apporterà condizioni di tempo stabile sulla nostra regione fino a Santo Stefano, con cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso. In seguito, tendenza ad aumento della nuvolosità a termine periodo per l'approssimarsi di una nuova ondulazione atlantica. Le temperature sono attese in lieve progressiva flessione, seppur ancora con valori superiori alla norma, per poi diminuire a termine periodo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento