Notte turbolenta ed elettrica, intensi nubifragi nel civitellese. Anche allagamenti

I quantitativi pluviometrici sono stati variabili e più elevati nell'entroterra. E' la zona del civitellese quella più colpita

E' stata una nottata decisamente elettrica e turbolenta sul Forlivese. Con qualche ora di ritardo sulla tabella di marcia, sono arrivate le correnti fresche dai quadranti nord-orientali che hanno acceso i temporali accompagnati da forti acquazzoni e da un sensibile calo delle temperature. I quantitativi pluviometrici sono stati variabili e più elevati nell'entroterra. E' la zona del civitellese quella più colpita. A Voltre, a 270 metri sul livello del mare, sono caduti oltre 128 millimetri, mentre a Cusercoli 96,4 e Civitella oltre 40 millimetri. I Vigili del Fuoco sono stati impegnati in diverse abitazioni alle prese con scantinati allagati. Temporanei allagamenti sono stati segnalati anche nella zona di San Colombano lungo la Bidentina.

In città sono caduti appena 3 millimetri di pioggia, ma nell'immediato forese le precipitazioni hanno superato i 30 millimetri. La tendenza per le prossime ore è per un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche, con le nubi che lasceranno spazio ad ampie schiarite. Venerdì sarà una giornata bella, ma frizzante, con temperature minime in sensibile calo con valori oscillanti tra 10 e 15°C e massime non oltre i 22°C. Il quadro meteorologico non subirà particolari variazioni sabato, mentre da domenica si assisterà ad un aumento della nuvolosità con deboli piogge dal pomeriggio.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La triste fine di una grande azienda del forlivese: dichiarato il fallimento dopo oltre 50 anni

  • Un bagliore visibile a chilometri di distanza: incendio in un'azienda

  • Sfilata in intimo contro i pregiudizi: in Piazza Duomo a Milano anche la forlivese Giulia Gambini

  • Festa di compleanno al ristorante con rissa finale e tavoli ribaltati tra due invitati

  • Terzo lotto della Tangenziale, partita la procedura per i 70 espropri di pubblica utilità

  • Unione, con l'uscita di Forlì quasi tutti i Comuni non avranno neanche un vigile a disposizione

Torna su
ForlìToday è in caricamento