La mappa dei Velo Ok, come e quando funzionano. La Polizia Locale: "Presto i primi controlli"

Gualtieri ricorda che "tali apparecchiature diventeranno attive, cioè in grado di rilevare la velocità, unicamente quando saranno dotate del rilevatore al suo interno oltre alla presenza di una pattuglia della Polizia Locale posizionata a distanza "

Sono stati ultimati nei giorni scorsi nel territorio comunale di Forlì i lavori di posizionamento di 14 dei 18 "Velo ok", i dispositivi che funzionano in modalità sanzionatoria “a turno”, col presidio della Polizia Locale, che è tenuta alla contestazione immediata dell'infrazione, in caso di superamento della velocità consentita. "Entro maggio partiranno i controlli lungo le strade interessate da queste strumentazioni finalizzate al contrasto delle velocità pericolose - spiega il vicecomandante della Polizia Locale, Andrea Gualtieri -. Successivamente saranno disposti in maniera sistematica secondo un calendario che interesseranno tutte le postazioni. Le "colonnine arancioni" fungeranno da contenitori per lo strumento misuratore di velocità".

Gualtieri ricorda che "tali apparecchiature diventeranno attive, cioè in grado di rilevare la velocità, unicamente quando saranno dotate del rilevatore al suo interno oltre alla presenza di una pattuglia della Polizia Locale posizionata a distanza per la contestazione della violazione. Le strumentazioni saranno in grado agire già da alcune centinaia di metri di distanza su entrambe le direzioni di marcia". Il vicecomandante illustra inoltre che la location dei "Velo Ok" è stata stabilita col coinvolgimento dei quartieri, tenendo presente le segnalazioni dei cittadini e la percezione della sicurezza".

Le posizioni dei Velo Ok nelle strade comunali

Le colonnine sono state installate lungo la Cervese a Carpinello in direzione Forlì nel cordolo tra la carreggiata e la pista ciclabile, all'altezza del civico 212; mentre in direzione mare nella banchina erbosa, esterna alla sede stradale, all'altezza del civico 221/A. Sempre sulla Cervese i dispositivi si trovano anche a Casemurate nella banchina erbosa, a ridosso della recinzione tra i civici 319 e 323, nella corsia di marcia direzione Forlì; a Pievequinta: nella pista ciclabile, a ridosso della recinzione all'altezza del civico 314, nella corsia di marcia direzione mare; e a Caserma: nella banchina all'altezza del civico 350, in angolo con Via Erbosa, nella corsia di marcia direzione mare.

Sempre a Caserma il dispositivo è stato collocato anche in via Erbosa nella banchina asfaltata fronte civ. 23/E, nella rientranza trapezoidale del marciapiede, lato corsia direzione nord. A San Leonardo il Velo Ok si trova in via del Bosco nel marciapiede a ridosso della recinzione, angolo Via Casette, di fianco al rilevatore di velocità esistente; mentre a Roncadello in Via XIII Novembre nella banchina erbosa, in angolo con Via A. Pasqualini, in prossimità del palo di pubblica illuminazione esistente.

Sempre in via XIII Novembre la colonnina arancione è presente a Villafranca nella banchina erbosa, all'altezza del civico 23, in prossimità del palo della luce, corsia di marcia direzione Cesena. Sono due i Velo Ok sulla Lughese: uno a Villafranca, collocato nella pista ciclabile all'altezza del civico 238, adiacente al cordolo esistente, corsia di marcia direzione Ravenna; l'altro San Martino in Villafranca nella pista ciclabile all'altezza del civico 154, adiacente al cordolo esistente, corsia di marcia direzione Ravenna. Altre colonnine sono state collocate in viale dell'Appennino a Collina -San Lorenzo in Noceto nella banchina, sulla corsia opposta al civico 771/C in direzione Predappio; e in Via Minarda a San Tomè: nella banchina, tra Via Castelfalcino e il civico 8/C.

Strade Statali

Prossimamente i "Velo Ok" saranno installati in via Ravegnana a Durazzanino nella banchina erbosa al chilometro 199+500, in prossimità dell'autovelox fisso da sostituire; in viale Bologna a Villanova nella banchina asfaltata, adiacente al cordolo esistente, sulla corsia opposta al civico 340 in direzione Forlì; e Via Firenze a Villa Rovere: nel cordolo tra la carreggiata e il civico 240,adiacente al palo della pubblica illuminazione esistente, nella corsia di marcia direzione Castrocaro; e nella stessa arteria San Varano nella pista ciclabile sul lato opposto al civico 191,adiacente al cordolo esistente, corsia di marcia direzione Castrocaro.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Terrona", il caso della lite condominiale finisce in tv: "Non sono razzista, insulti sotto l'effetto dell'ira"

  • Il maggiordomo vince in tribunale ed eredita 4 milioni di euro

  • Escort e over 45, la trasgressione non ha età: il lato piccante e proibito di Forlì

  • Dopo la collisione cade sull'asfalto, le auto lo schivano: paura in A14 per un centauro

  • Oltre un milione di spettatori per il servizio sull'ospedale di Forlì in onda su Rai Tre

  • La "Panda" diventa un'auto stupefacente: la droga era nascosta nel pianale, tre arresti

Torna su
ForlìToday è in caricamento