Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca

Marciapiedi, dopo le segnalazioni ecco i lavori di manutenzione straordinaria: risorse per 400mila euro

"Gli interventi previsti dal progetto - spiega l'assessore con delega alla mobilità Giuseppe Petetta - riguardano numerosi marciapiedi della nostra città"

È stato approvato mercoledì in giunta il progetto definitivo, suddiviso in due lotti, inerente lavori di manutenzione straordinaria a numerosi marciapiedi della città di Forlì. L'importo complessivo dell'intervento ammonta a 400mila euro. "Gli interventi previsti dal progetto - spiega l'assessore con delega alla mobilità Giuseppe Petetta - riguardano numerosi marciapiedi della nostra città e consistono principalmente nell’eliminazione di situazioni di pericolo e in opere di riqualificazione e messa in sicurezza degli stessi".

I lavori, che inizieranno entro la fine del mese di agosto per concludersi in linea di massima entro l'autunno, sono localizzati in via Mellini Archimede, via Melandri Aurelio, via Zito Myriam, via Silvestroni Aldo, viale Dell’Appennino, via Ferrari Bandini Buti Maria, via Morandi Nereo, viale Antonio Gramsci, via Vesi Simone, viale Gorizia, via Peterborough, via Masini Angelo, via Zignola, via Cedrini e via Guglielmo Oberdan.

"Le strade oggetto di intervento, così come l'individuazione dei tratti di marciapiede ove sono previste le lavorazioni, sono frutto anche delle segnalazioni pervenuteci da parte dei residenti e dei comitati di quartiere e sono state definite in base a riscontri da sopralluoghi effettuati in fase di redazione della progettazione definitiva e sono suscettibili di variazione in corso d'opera - chiarisce Petetta -. Ciò significa, in particolare, che anche in virtù di economie di spesa dettate dall’affidamento dei lavori, il numero di marciapiedi oggetto di riqualificazione potrebbe aumentare andando a beneficio dell'intera comunità".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marciapiedi, dopo le segnalazioni ecco i lavori di manutenzione straordinaria: risorse per 400mila euro

ForlìToday è in caricamento