menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovo dirigente per la Questura: all'Anticrimine arriva Marinella Caruocciolo

Si occuperà della divisione Anticrimine Marinella Caruocciolo, la nuova dirigente appena giunta alla Questura di Forlì-Cesena, dopo una serie di incarichi a Reggio Emilia

Si occuperà della divisione Anticrimine Marinella Caruocciolo, la nuova dirigente appena giunta alla Questura di Forlì-Cesena, dopo una serie di incarichi a Reggio Emilia. Promossa a primo dirigente, Caruocciolo ha visto come assegnazione Forlì nella nuova veste. Ad accogliere il questore Lucio Aprile, che l'ha presentata ai media. 

L'Anticrimine è un ufficio della questura che opera maggiormente nelle retrovie, rispetto all'attività di polizia giudiziaria, ma non per questo è meno strategica, in quanto se reparti come Volanti e Squadra Mobile si occupano della repressione dei reati, l'Anticrimine svolge una serie di funzioni per prevenirli. Si va dalle prescrizioni come Daspo, fogli di via, ammonimenti, sorveglianze speciali fino a monitoraggi per la prevenzione di reati violenti o sulle fasce deboli della popolazione. Per esempio, l'Ufficio Minori ha esaminato nel2019 circa 150 casi in raccordo con l'autorità giudiziaria e i servizi sociali. E sempre l'Anticrimine ha organizzato 45 scorte, organizzato il lavoro della Polizia Scientifica con circa duemila foto-segnalamenti e 120 sopralluoghi su furti e altri reati. Tra le sue funzioni anche il controllo del territorio, come per esempio le verifiche sulle misure alternative alla detenzione in carcere.

Ammonimenti del questore: c'è pure un uomo che insultava l'ex col megafono

Caruocciolo, originaria di Caserta, ha sviluppato la sua carriera a Reggio Emilia, sia in Questura, come capo di gabinetto e dirigente della Polizia amministrativa, poi alla guida nel Reparto prevenzione crimine, un reparto specializzato a disposizione per tutte le emergenze di controllo del territorio, con al suo interno anche un nucleo anti-terrorismo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento