rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

Trascina un corpo al buio. Era la moglie che portava in casa il marito ubriaco

A chiedere l'intervento del numero unico d'emergenza 112 è stato un cittadino, riferendo di aver assistito ad una scena raccapricciante

Pensava di aver assistito ad un delitto. Ed invece non era altro che una donna che stava trascinando in casa il marito trovato steso ubriaco. Il singolare episodio si è consumato lunedì sera in centro a Forlì. A chiedere l'intervento del numero unico d'emergenza 112 è stato un cittadino, riferendo di aver assistito ad una scena raccapricciante: affacciandosi alla finestra, aveva notato una persona che stava trascinando un corpo all’interno di un garage.

Le Volanti dell'Ufficio Prevenzione Generale della Polizia di Stato di Forlì, immediatamente intervenute, hanno identificato una donna di nazionalità cinese che ha ammesso di essere la protagonista della scena descritta dall’utente, spiegando cosa fosse realmente accaduto: aveva trovato il marito ubriaco a terra e lo aveva trascinato all’interno dell’abitazione. Gli agenti hanno quindi lasciato l’abitazione senza adottare alcun provvedimento, tenuto conto che la legge sanziona chi viene colto in stato di manifesta ubriachezza in luogo pubblico o aperto al pubblico e non in area privata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trascina un corpo al buio. Era la moglie che portava in casa il marito ubriaco

ForlìToday è in caricamento