Cronaca

La Natività con materiali riciclati: ecco il presepe in vetrina dei bimbi della Scuola delle Francescane

Ecco le iniziative della Scuola delle Francescane e dell’Associazione Il Cantico di Forlì

Il Presepe in vetrina. È quello che è possibile ammirare in Corso della Repubblica a Forlì, al civico 88 nella ex sede del cinema Mazzini, oggi più conosciuto come spazio polifunzionale Well. L'iniziativa è animata dallo spirito natalizio dei bambini della Scuola dell'Infanzia Suore Francescane della città. "Quest'anno non riusciamo a preparare una grande festa aperta alla cittadinanza, come siamo solite fare - spiegano le maestre - ma le storie narrate, i lavoretti dei bambini e la vita in comune permetteranno l'instaurarsi di un clima gioioso e sereno. Il percorso d'Avvento di quest'anno cosi strano e particolare è comunque un momento di condivisione e di apprendimento: ogni sezione mette in scena a scuola un episodio dell'Avvento, tra i più salienti della storia della salvezza fino alla nascita di Gesù: l'Annunciazione, l'annuncio ai pastori, i pastori, gli animali del pastore, lavandaie e pescatori, Il Natale con la Sacra Famiglia. Verrà montata una capanna nel cortile della scuola e una famiglia rappresenterà? Maria, Giuseppe e Gesù".

Il Presepe in vetrina

Da questo spirito natalizio nasce l'idea di realizzare un Presepe da mettere in vetrina, fuori dall'ambiente scolastico, in virtù delle norme di sicurezza anti-covid. Il presepe, realizzato dai bambini della Scuola Francescane con materiali naturali e di riciclo, è stato assemblato da una maestra con il supporto di una mamma e messo in vetrina in Corso della Repubblica per mostrare alla città l'operosità dei piccoli e il loro spirito natalizio. La natività è di legno ed è un pezzo originale eseguito nella missione delle Francescane in Madagascar . La raccolta fondi. Parallela all'attività dei bambini proseguono le iniziative di raccolta fondi dell'associazione dei genitori legata alla scuola, l'Associazione il Cantico. Quest'anno sarà possibile acquistare dei biglietti natalizi digitali: vi sono raffigurati dei disegni realizzati spontaneamente dai bambini della scuola dell'infanzia. Acquistando con una donazione il biglietto augurale digitale sarà possibile sostenere i progetti didattici dell'istituto che opera in città da 135 anni.

"Siamo una piccola realtà formata dalla comunità delle suore, dalle famiglie e dalle maestre con lo scopo di favorire la sana crescita dei bambini - spiega la presidente dell'Associazione, Francesca Musile Tanzi - . L'associazione genitori ed amici della scuola vuole, attraverso la buona volontà di genitori che mettono a disposizione il loro tempo libero e le loro competenze, mettersi al servizio di questa comunità raccogliendo fondi, realizzando laboratori o, come quest'anno, realizzando biglietti di auguri natalizi per sostenere la comunità. Tutto questo cerchiamo di farlo provando ad aiutare anche la nostra città, di cui i bambini saranno gli adulti di domani, promuovendo - nel nostro piccolo - l'acquisto nei negozi con noi convenzionati che offrono ai nostri associati scontistiche dedicate." Per ordinare i biglietti augurali e per informazioni occorre scrivere a associazioneilcantico@gmail.com.

verso il natale-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Natività con materiali riciclati: ecco il presepe in vetrina dei bimbi della Scuola delle Francescane

ForlìToday è in caricamento