rotate-mobile
Cronaca

Tutti pronti per la Maturità, nella notte prima degli esami è caccia al tototema

E come ogni anno torna la temutissima notte prima degli esami che tiene svegli migliaia di maturandi in attesa della prima prova dell'esame di Stato: mercoledì, per oltre 1.600 studenti forlivesi, arriva il tema

E come  ogni anno torna la temutissima notte prima degli esami che tiene svegli migliaia di maturandi in attesa della prima prova dell'esame di Stato: mercoledì, per oltre 1.600 studenti forlivesi, arriva il tema. L'anno scorso sui banchi era sceso il terrore con Claudio Magris, che aveva spiazzato i maturandi in trepidante attesa per il nome dell'autore: non sono stati tanti quelli che hanno scelto il tema di letteratura, ripiegando sulle altre tracce. Il 2014 potrebbe essere l'hanno di Pirandello o D'Annunzio.

Secondo le indiscrezione che girano sul web e sui social network i due autori, sicuramente ben affrontati dagli alunni durante l'hanno scolastico, hanno buone probabilità di spuntare dalla busta del ministero della Pubblica Istruzione alle 8.30 di mercoledì mattina. Gettonati anche il compianto Gabriel  Garcia Marquez, recentemente scomparso, e Primo Levi.

Uscendo dalla letteratura, rimbalzano sul web diversi avvenimenti che potrebbero dare materiale per una traccia, a partire dalla santificazione dei Papi Giovanni Paolo II e Giovanni XXIII, per arrivare alla morte di Nelson Mandela. In tanti si concentrano anche sui 10 anni dalla nascita di Facebook, tema che potrebbe offrire lo spunto per infinite e attualissime riflessioni sul rapporto con i social network. Anche i 60 anni di diffusione della televisione potrebbero essere un buon terreno per un tema.  In tanti pensano anche ad una traccia che parta dai 25 anni dalla caduta del Muro di Berlino o dal secolo dallo scoppio della Prima Guerra mondiale. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutti pronti per la Maturità, nella notte prima degli esami è caccia al tototema

ForlìToday è in caricamento