menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maturità: mette il risultato in busta chiusa e lo indovina

Augusto, il papà di Mattia, sentita al telefono la figlia Alice - unica ad aver assistito alla prova orale del fratello - ha preso un foglietto e ha scritto il voto che a suo parere avrebbe meritato il figlio

Augusto, il papà di Mattia, sentita al telefono la figlia Alice - unica ad aver assistito alla prova orale del fratello - ha preso un foglietto e ha scritto il voto che a suo parere avrebbe meritato il figlio. Chiuso il foglietto in una busta con data e firma ha "scommesso" sul risultato del figlio. Alla comunicazione dei risultati la conferma: 100 e lode.

Una squenza splendida a coronamento di una "carriera" scolastica esemplare: 25 punti di presentazione per la media del trennio, 45 punti per gli ottimi scritti e 30 punti per gli orali, tutti ottenutti con le proprie forze, risultato che gli è valsa la lode.

Mattia Buscherini un ragazzo "qualunque" impegnato nello sport (portiere nel Forlì calcio) impegnato in parrocchia nell'Azione Cattolica e nel Gruppo Tetrale che tra tutti gli impegni quotidiani ha messo impegno nello studio conseguendo  il risultato che solo altri tre compagni di istituto hanno raggiunto. Adesso il meritato riposo: una settimama con gli altri compagni di scuola in sardegna e poi a ferragosto, con tutta la sua famiglia, a Madrid per incontrare il Papa alla Giornata mondiale della Gioventù.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento