Anzichè metterle in commercio preferisce donarle: maxi consegna di mascherine all'ospedale

Il dottor Alberto Lattuneddu della Farmacia Malpezzi ha donato 300 mascherine FFP2 all'Unità Operativa di Cardiologia

Il dottor Alberto Lattuneddu, titolare della Farmacia Malpezzi e presidente di FederFarma di Forlì-Cesena, ha donato 300 mascherine FFP2/V all’Unità Operativa di Cardiologia dell’ospedale Morgagni di Forlì, diretta dal dottor Marcello Galvani. "Essendo riuscito a procurarmi una discreta fornitura di dispositivi di protezione facciale monouso a conchiglia FFP2/V, che attualmente risultano ancora di difficile reperibilità ed essendo a conoscenza delle attuali criticità sanitarie dovute all’emergenza coronavirus, ho ritenuto opportuno fare questa donazione anziché mettere in vendita in farmacia il tutto. La mia gratitudine verso il reparto di Cardiologia è realmente sentita ed il concetto "gratitudine, quando si parla di salute, diventa un valore non quantificabile e difficilmente esprimibile".

"Ricevo con commozione questa donazione - dichiara Marcello Galvani, direttore dell’Unità operativa di Cardiologia  di Forlì - che testimonia la sensibilità e vicinanza dei cittadini, così ben rappresentati dal dottor Lattuneddu, nei confronti di tutti gli operatori sanitari chiamati a rispondere all’emergenza in corso. Ringrazio a nome di tutto il personale sanitario, tecnico ed ammnistrativo della Cardiologia per il prezioso dono che assume un particolare valore, dal momento che i dispositivi di protezione facciale sono purtroppo di difficile approvvigionamento. Proprio perché  bene  molto  prezioso ,  le maschere di protezione facciale verranno utilizzate in Emodinamica, reparto ed Ambulatori secondo i criteri suggeriti dalle Organizzazioni Sanitarie, in particolare dalla nostra Azienda, in modo da assicurare il massimo livello di protezione individuale agli operatori sanitari, stante le risorse disponibili".

Anche l'associazione di volontariato di Protezione civile "Il molino" di Fratta Terme di Bertinoro, presieduta da Gilberto Zanetti, ha donato 500 mascherine FFP2 all' ospedale di Forlì per tutti gli operatori sanitari dell'emergenza. Ancora una volta  l'associazione, nota per la sua generosità, ha risposto "presente" in un momento di emergenza. A ricevere il prezioso dono, per la direzione del presidio di Forlì, la dottoressa Elena Vetri. 

Donazione mascherine Al Molino-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resterà arancione. "Lunedì superiori aperte, ma rischiamo il rosso"

  • Guasto al congelatore dell'ospedale, andate perse 800 dosi del vaccino stoccato a Forlì

  • Vincono online centinaia di migliaia di euro: si dichiarano poveri e percepiscono il reddito di cittadinanza, denunciati

  • Coronavirus, palestre ancora chiuse. "Contagi ancora alti. La riapertura è lontana"

  • Jovanotti e la lunga battaglia della figlia Teresa contro il cancro: "E' stata pazzesca"

  • Riapre per pochi giorni il temporary outlet di Flamigni per vendere le scorte di panettoni e pandori

Torna su
ForlìToday è in caricamento