Meldola, al via i lavori al Palazzo del Podestà. E riaprirà via Brunori

I lavori, dal costo complessivo stimato in 22mila euro, permetteranno la messa in sicurezza del Palazzo del Podestà e la riapertura di Via Brunori

Mercoledì avranno inizio gli interventi sul Palazzo del Podestà che consentiranno la riapertura di Via Brunori. "Si tratta - spiega il sindaco di Meldola, Roberto Cavallucci - di un primo passo che ha l'obiettivo di dare una concreta risposta ai bisogni sollevati dai residenti dell'area e garantire il decoro del centro storico in attesa di una completa valorizzazione e recupero dell'intero Palazzo del Podestà, importante patrimonio storico della Città di Meldola". I lavori, dal costo complessivo stimato in 22mila euro, permetteranno la messa in sicurezza del Palazzo del Podestà e la riapertura di Via Brunori, chiusa dal novembre 2017.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nello specifico saranno realizzate opere provvisionali volte a prevenire il rischio di crollo delle murature perimetrali dell'antico edificio  consentendo così di eliminare tutte le transennature che attualmente  impediscono il transito di mezzi e pedoni sulla Via Brunori. L'intervento, fortemente richiesto dai residenti, consentirà ai cittadini di tornare a fruire pienamente degli spazi pubblici dell'antico borgo e ai mezzi di soccorso di accedere all'area. Inoltre  è stata prevista la realizzazione di un  parcheggio per disabili in piazzetta Brunori.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aereo ultraleggero precipita e prende fuoco: perde la vita la promessa del nuoto Fabio Lombini

  • La sciagura di Fabio Lombini, gli ultimi istanti di vita col sorriso ripresi in un video

  • Covid-19, amici o fidanzate non conviventi in auto: tutte le regole da seguire

  • Addio a Fabio Lombini, "Era esempio quotidiano di forza di volontà"

  • Covid-19, il bollettino: un'anziana vittima a Forlì e un nuovo caso a Santa Sofia

  • Corso Mazzini perde un "pezzo", Trevi Sport chiude: "Una scelta sofferta, ma siamo rimasti soli"

Torna su
ForlìToday è in caricamento