Meldola, celebrati i sessant'anni di sacerdozio di don Rino: "Un dono straordinario"

"Ho conosciuto Don Rino dopo la mia nomina a primo cittadino. La vita mi ha fatto incontrare una persona mite, garbatissima e gentilissima", dice Cavallucci

Meldola ha festeggiato i sessant'anni di sacerdozio di don Rino. "Una persona che ha dedicato la vita a Dio e agli uomini e che era sacerdote già prima della mia nascita - esordisce il sindaco Roberto Cavallucci -. Ho conosciuto Don Rino dopo la mia nomina a primo cittadino. La vita mi ha fatto incontrare una persona mite, garbatissima, gentilissima con la quale è iniziato, come poche volte accade, un dialogo piacevole incuriosito dalle tante emozioni e dalle tante fatiche compiute nel suo cammino di vocazione pastorale".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Sono rimasto impressionato dalla forza delle sue parole cariche di speranza e di fiducia - continua Cavallucci -. Mi sono reso conto di aver conosciuto non solo un prete ma una persona straordinaria che ha attraversato un pezzo della storia di Meldola aiutando gli altri. E' stato un onore essere in chiesa per portare a Don Rino il ringraziamento di tutta la Città per quello che ha fatto nel suo Ministero Sacerdotale. Le sue preghiere, il suo conforto nei momenti difficili, le sue parole nei momenti di gioia sono state per tutta la comunità meldolese un dono straordinario offerto con amore e con generosità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tabaccheria ancora baciata dalla fortuna, nuovo terno al Lotto: "Forse una data di nascita"

  • Coronavirus, ecco il nuovo dpcm punto per punto: ristoranti chiusi alle 18. Stop per palestre, cinema e teatri

  • Da Forlì parte la ribellione delle palestre: "Se imporranno la chiusura, non chiuderemo"

  • Coronavirus, due insegnanti e tre studenti infettati: classe dell'asilo in quarantena

  • Meldola in lutto per la scomparsa di Stefanino, il sindaco: "Una figura speciale per tutti"

  • Aeroporto, il Ridolfi torna sui radar di tutto il mondo: si parte con i voli commerciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento