rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Cronaca Meldola / Via Bidente

La contraffazione non sfugge all'occhio dei vigili: automobilista macedone nei guai

Inoltre è stato disposto il fermo del veicolo, poichè circolava nonostante fosse sospeso dalla circolazione a seguito di altra violazione già contestata a gennaio per mancata revisione del veicolo.

Tagliandi contraffatti nel mirino degli agenti della Polizia Municipale dell'Unione forlivese. Sabato scorso, una pattuglia del presidio di Meldola, durante un controllo lungo la Bidentina, ha notato il transito di un veicolo sospetto, decidendo di raggiungerlo per verificarne i documenti. Alla richiesta della carta di circolazione, il conducente, di origine macedone, ha mostrato un tagliando apparentemente rilasciato dalla motorizzazione bulgara.

Seppur di abile fattura, il documento ha insospettito gli agenti i quali, proceduto alle verifiche, hanno accertato la contraffazione del documento, immediatamente sequestrato. Oltre alla denuncia, all'uomo è stata inflitta una sanzione di 2.500 euro. Inoltre è stato disposto il fermo del veicolo, poichè circolava nonostante fosse sospeso dalla circolazione a seguito di altra violazione già contestata a gennaio per mancata revisione del veicolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La contraffazione non sfugge all'occhio dei vigili: automobilista macedone nei guai

ForlìToday è in caricamento