menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Meldola, gli auguri di buon anno del sindaco: "Guardiamo al futuro con speranza e fiducia"

Così il sindaco di Meldola Roberto Cavallucci nel messaggio di auguri di fine anno alla popolazione

"Nel 2020 come non mai ci siamo riscoperti comunità, una comunità che si vuole bene e dove ci si aiuta l'uno con l'altro, anche a distanza, anche se lo stare insieme fisicamente non è stato possibile. Abbiamo avuto prova di tantissimi gesti di solidarietà, di aiuto e di sostegno, e sono stati proprio questi esempi a darci la forza di superare giorno dopo giorno le sfide che ci sono state poste davanti". Esordisce così il sindaco di Meldola Roberto Cavallucci nel messaggio di auguri di fine anno alla popolazione.

"In questo anno così particolare tutte le forze politiche sia di maggioranza che di opposizione, le Associazioni di volontariato, il mondo economico e le sue rappresentanze, i sindacati, le comunità religiose, le forze dell’ordine, le Istituzioni pubbliche hanno dato il proprio contributo a favore del bene comune facendo gioco di squadra; ognuno ha fatto la propria parte come in una grande famiglia - prosegue -. Un grazie particolare ai nostri medici e al personale socio sanitario per l’immenso lavoro, adempiuto con grande abnegazione e alto senso del dovere, che hanno svolto nell’intento di occuparsi delle persone ammalate, dei nostri anziani che sono la nostra storia e le nostre radici e di tutti quelli che hanno temuto per la propria salute. Un plauso al mondo della scuola per lo sforzo compiuto e per l’instancabile lavoro fatto per fornire in sicurezza ai nostri bambini, che sono il nostro futuro, conoscenze e valori che li accompagneranno per tutta la vita".


"Infine voglio, con tutto il cuore, ringraziare le persone che mi sono state vicino, che mi hanno incoraggiato, sostenuto, aiutato soprattutto nei momenti più difficili e la mia famiglia per essermi sempre stata al fianco. In questo anno abbiamo camminato tutti insieme, non abbiamo mai rinunciato ai nostri progetti, abbiamo continuato a lavorare sicuri che questa difficile situazione sarebbe stata superata - conclude -. Oggi guardiamo al futuro con speranza e fiducia consapevoli che questo complicato momento della vita non è ancora passato ma che ognuno di noi non è solo. Guardiamo con serenità e ottimismo al 2021, sperando in un anno ricco di gioia e di tante belle cose per tutti noi. Torneremo presto, ne sono certo, a sorridere e ad abbracciarci".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento