Meldola, l'associazione culturale "Ricò Gualdo" dona mille euro per le famiglie in difficoltà

"Grazie a questo grande atto di solidarietà sarà possibile aiutare tante famiglie che sono state colpite dalla crisi originata in questi mesi", spiegano il sindaco Roberto Cavallucci, il vicesindaco Jennifer Ruffilli e l'assessore Michele Drudi.

Un importante gesto di generosità verso la città di Meldola arriva da parte dell'associazione culturale ricreativa "Ricò Gualdo" che ha donato al Comune 1000 euro da devolvere alle persone in difficoltà a seguito dell'emergenza Covid-19. "Grazie a questo grande atto di solidarietà sarà possibile aiutare tante famiglie che sono state colpite dalla crisi originata in questi mesi", spiegano il sindaco Roberto Cavallucci, il vicesindaco Jennifer Ruffilli e l'assessore Michele Drudi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I fondi sono stati versati sul conto corrente del Comune e martedì il presidente dell’Associazione Leo Fanti, in rappresentanza di tutto il Consiglio che ha deliberato all'unanimità questa forma di sostegno ai meldolesi, è stato ricevuto in municipio dal sindaco Cavallucci e dagli assessori Ruffilli e Drudi. "A tutti i volontari dell’associazione culturale ricreativa "Ricò Gualdo", che speriamo tornino presto ad animare la nostra realtà cittadina, un sincero ed immenso “Grazie” a nome di tutta l’amministrazione comunale e della città di Meldola", concludono gli amministratori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: altri contagiati nel Forlivese

  • Attacco di recensioni negative, il ristorante pubblica un cartello contro gli "haters"

  • Non ce l'ha fatta il motociclista tamponato da un'auto: era un volto noto della città

  • Dove mangiare a Cesenatico? La top 5 dei ristoranti di pesce

  • Attraversa davanti all'Electrolux, gravissimo un lavoratore investito da un'auto

  • Coronavirus, 5 pazienti in terapia intensiva. Scoppia un nuovo focolaio a Predappio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento