Meldola, rimosso l'eternit dalla palestra: lavori con i fondi del decreto Crescita

Nello specifico si è proceduto prima alla rimozione delle lastre in eternit, al fine di bonificare il sito dalla presenza di amianto

Nel corso delle ultime settimane è stato portato a termine l’intervento di manutenzione straordinaria del tetto della palestra polifunzionale di Meldola con rifacimento del manto di copertura. "Nello specifico - spiega il sindaco Roberto Cavallucci - si è proceduto prima alla rimozione delle lastre in eternit, al fine di bonificare il sito dalla presenza di amianto, e successivamente all'installazione di nuovo manto di copertura in lamiera, che ne garantisca l’impermeabilità, nonché la durata nel tempo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Questo intervento si inserisce nell’ambito di una strategia di attenzione a 360 gradi da parte dell'amministrazione nei confronti dell’intero patrimonio comunale, ed in particolare, vista la vicinanza alla piscina comunale ed alle altre attrezzature sportive all'aperto, rappresentava una priorità - spiega Filippo Santolini, assessore ai Lavori Pubblici -. L'intervento è stato realizzato grazie a contributi destinati agli enti locali nell’ambito del Decreto Crescita".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il telefono diventa muto e dal conto spariscono migliaia di euro: quarta truffa sui soldi in banca in un mese

  • Centauro esce di strada: la moto vola nella scarpata, interviene l'elicottero

  • Dal tampone pre-assunzione scopre di essere positivo al covid-19

  • "Voglio farla finita": poliziotti e operatori sanitari salvano la vita ad un 21enne

  • Il covid-19 non ferma il progetto di quattro giovani: "Apriamo una pizzeria e puntiamo sulla qualità"

  • Il bonus per le bici svuota i magazzini, finalmente un sorriso per una categoria: "Rientriamo delle perdite"

Torna su
ForlìToday è in caricamento