menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Meldola, una sala con giochi di legno e creativi: ecco Zugadlegn

Sabato è stata inaugurata "Zugadlegn" alla presenza del sindaco Roberto Cavallucci con la benedizione del parroco Don Mauro Petrini

A Meldola c'è un nuovo spazio dedicato ai più piccoli e non solo grazie all'associazione "Nonno Banter 57 - Giochi di Strada". Sabato è stata inaugurata "Zugadlegn" (alla presenza del sindaco Roberto Cavallucci con la benedizione del parroco Don Mauro Petrini), nata dall'impegno del presidente Walter Turci e di tanti volontari che hanno creato una sala con giochi di legno con l'intento di valorizzare il gioco manuale e creativo per favorire la socialità, lo stare insieme e la crescita sana ed equilibrata dei ragazzi.

"Un grazie di cuore a tutti quelli che hanno contribuito a questo progetto, a chi ha messo a disposizione i locali ed a tutti i volontari che si impegnano per offrire ai bambini occasioni di gioco manuale che diventano momenti di socialità e interazione infra ed intragenerazionale - afferma Cavallucci -. All’associazione “"Nonno Banter 57 - Giochi di Strada" che svolge da anni, con generosità ed altruismo, un'attività sociale rivolta ai più piccoli ed è partecipe di importanti progetti di beneficenza giunga il plauso di tutta la città per questo traguardo raggiunto e per il sorriso, che grazie a questo nuovo spazio, sapranno regalare a tanti bimbi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento