rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca Meldola

Meldola, visita all'Irst del sindaco Cavallucci: "Un'eccellenza internazionale"

Alla presenza del direttore Giorgio Martelli, spiega il primo cittadino, "ho voluto porgere a loro ed a tutti i collaboratori le più vive congratulazioni da parte mia e dell'intera Amministrazione Comunale per i prestigiosi risultati ottenuti"

Il sindaco di Meldola, Roberto Cavallucci, ha visitato l'Irst per congratularsi con i dottor Ugo De Giorgi e Vincenza Conteduca. Alla presenza del direttore Giorgio Martelli, spiega il primo cittadino, "ho voluto porgere a loro ed a tutti i collaboratori le più vive congratulazioni da parte mia e dell'intera Amministrazione Comunale per i prestigiosi incarichi ricevuti e per i brillanti risultati ottenuti con le loro ricerche che li hanno portati ad importanti traguardi. De Giorgi, direttore dell’Unità di Oncologia dei Tumori Genitourinari dell’Irst, è stato nominato Presidente, in carica per il prossimo biennio, del gruppo italiano di oncologia urologica Meet-Uro (Italian Network for Research in Urologic Oncology) la più importante realtà associativa dedicata alla ricerca in questo campo".

"La dottoressa Vincenza Conteduca, ricercatrice e medico oncologo di Irst è stata premiata, per la quarta volta, dall’American Society of Clinical Oncology (Asco) Foundation con il Merit Award Conquer Cancer – il più importante riconoscimento mondiale rivolto a giovani ricercatori in oncologia – entrando, così, tra i primatisti assoluti di questo premio che molto raramente viene assegnato più di una volta allo stesso ricercatore - ricorda Cavallucci -. Ancora una volta l’Istituto Romagnolo per lo Studio dei Tumori "Dino Amadori" dimostra di essere un’eccellenza internazionale al servizio della scienza e dei propri pazienti. A tutto il personale di Irst giunga un grande grazie e la vicinanza della città".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meldola, visita all'Irst del sindaco Cavallucci: "Un'eccellenza internazionale"

ForlìToday è in caricamento