menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mengozzi, Destinazione: "Il sindaco ha portato in procura le carte"

Nella seduta del Consiglio Comunale di martedì 27 novembre, il Sindaco Roberto Balzani ha annunciato di essersi recato in procura con il testo dell'interrogazione da DestinAzione Forlì

Nella seduta del Consiglio Comunale di martedì 27 novembre, il Sindaco Roberto Balzani ha annunciato di essersi recato in procura con il testo dell’interrogazione presentata dalla Lista Civica DestinAzione Forlì e con altre evidenze che a suo dire potevano far sospettare delle presenza di irregolarità nella questione sollevata da alcuni operai della ditta Mengozzi che, protestando pubblicamente in piazza nei giorni scorsi, hanno lamentato vari problemi che a loro dire si verificherebbero nel luogo di lavoro.

Raffaella Pirini, che quelle problematiche aveva riportato ai giornali trasformandole in interrogazioni da sottoporre all'assemblea, commenta così: “In Consiglio Comunale è stata data risposta alla nostra interrogazione sulla tutela della salute degli operai della ditta Mengozzi. Poiché il Sindaco è il primo responsabile della salute dei cittadini, gli abbiamo chiesto se fosse a conoscenza dei protocolli rigidi ai quali deve sottostare la ditta Mengozzi perché dalla eventuale mancanza di rispetto di tali prescrizioni potrebbe conseguire un rischio sanitario per gli operai, ma anche per tutti i cittadini forlivesi nel caso ciò potesse comportare un mal funzionamento dell’impianto. Il Sindaco ha preso la parola con un iniziale premessa che sembrava voler preludere ad un suo lavarsene le mani, in quanto, come noto, il Comune non è l’ente predisposto alla sorveglianza dei protocolli, ma poi nel corso del suo intervento si è dimostrato attento alla questione da noi sollevata dicendo di essersi recato lui stesso in Procura con la nostra interrogazione”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento