Cronaca

Mercato in Piazza nelle domeniche prima di Natale: "Una boccata d’ossigeno per i nostri ambulanti"

"Entrambi i mercati straordinari - spiega l'assessore di riferimento Andrea Cintorino - sono riservati agli operatori concessionari del mercato extralimentare del lunedì e del venerdì e si svolgeranno con orario prolungato fino alle 20"

Piazza Saffi animata dal mercato ambulante nelle domeniche che precedono il Natale. L'amministrazione comunale, "per andare incontro alle esigenze degli ambulanti e dare ossigeno all'economia del centro storico", ha disposto un provvedimento ad hoc in linea con la normativa vigente e i protocolli anti-Covid per garantire lo svolgimento dei mercati extralimentari.

"Entrambi i mercati straordinari - spiega l'assessore di riferimento Andrea Cintorino - sono riservati agli operatori concessionari del mercato extralimentare del lunedì e del venerdì e si svolgeranno con orario prolungato fino alle 20. Nonostante l'emergenza sanitaria in atto, determinata dal riacutizzarsi della pandemia da Covid-19, questa Amministrazione ha ritenuto comunque opportuno offrire alla popolazione elementi di ristoro sociale, organizzando, ove legittimo e possibile, alcune iniziative in centro storico, in grado di affermare lo spirito natalizio, nel pieno rispetto delle misure normative di contenimento e di distanziamento prefissate".

"Nei giorni scorsi, d'intesa con le associazioni di categoria maggiormente rappresentative del territorio, ci siamo trovati concordi nell’effettuazione di mercati extralimentari straordinari in alcune giornate festive, a parziale compensazione del mancato svolgimento delle fiere locali in programmazione, individuando le giornate di domenica 13 e domenica 20 dicembre come date utili - conclude Cintorino -. Tali iniziative, per le loro caratteristiche hanno comunque meno attrattiva nel pubblico rispetto alle tradizionali fiere natalizie e, pertanto, non contraddicono lo sforzo di rispettare il distanziamento sociale".

Gli altri mercati

In occasione delle festività natalizie, si legge nell'ordinanza firmata dal sindaco Gian Luca Zattini, "è autorizzata l'istituzione di mercati straordinari con modifiche al normale orario svolgimento dei mercati, comunque subordinata alla compatibilità delle disposizioni governative e regionali, cogenti nel merito e vigenti al momento, finalizzate alla prevenzione ed al contenimento del contagio in relazione alla pandemia in atto". Per quanto concerne il "Mercati dei vimini e delle piante" del lunedì e del venerdì (limitatamente a Viale Roma) è stata disposta l'istituzione di mercati straordinari nelle giornate di sabato 12 e 19 dicembre, con prolungamento fino alle 16 dell'orario di svolgimento. Il Mercato alimentare di Piazza Cavour sarà aperto anche nelle domeniche del 20 e 27 dicembre, con orario continuato dalle 7.30 alle 17.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercato in Piazza nelle domeniche prima di Natale: "Una boccata d’ossigeno per i nostri ambulanti"

ForlìToday è in caricamento