Messa dei bambini mai nati, il sindaco: "Polemica punto di partenza di qualcosa di più pericoloso"

"Mai avrei creduto di dovermi giustificare per essere andato a messa". Lo sottolinea il sindaco di Forli', Gian Luca Zattini, rispondendo lunedì pomeriggio in Consiglio comunale al question time

"Mai avrei creduto di dovermi giustificare per essere andato a messa". Lo sottolinea il sindaco di Forli', Gian Luca Zattini, rispondendo lunedì pomeriggio in Consiglio comunale al question time di Federico Morgagni di Forli' e co che ha chiesto conto della sua partecipazione alla messa per i bambini mai nati dell'1 novembre scorso. "Ho partecipato senza fascia a titolo esclusivamente personale", replica, sottolineando che dal vescovo "non c'e' stato nessun riferimento alla legge nazionale o nota polemica". Tuttavia, ha stigmatizzato il primo cittadino, "quando si vuole imporre il pensiero unico e interferire su come una persona porta avanti la sua fede religiosa qualunque sia, credo siamo in una sfera pericolosa".

Certo, ha proseguito, "oggi contestiamo in maniera pacifica, al di la' di qualche striscione, ma potrebbe essere il punto di partenza di qualcosa di piu' pericoloso". Zattini ha concluso assicurando che partecipera' alla messa anche il prossimo anno, "non credo di dovere rendere conto se vado a messa". Il consigliere Morgagni ha spiegato di avere chiesto "legittimamente" a che titolo il sindaco fosse presente alla essa "se va a titolo personale ha tutto il diritto, come primo cittadino e' una cosa diversa". Il resto - ha concluso - e' fuori dal terreno della discussione politica". (fonte Dire)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Attaccato dai cinghiali che aveva "adottato": il 65enne non ce l'ha fatta

  • Sciagura in viale dell'Appennino: pedone muore travolto sulle strisce pedonali

  • Muoiono in un incidente aereo quattro giorni dopo le nozze, lutto per un ex assessore

  • L'annuncio di Bonaccini: "L'Emilia-Romagna torna "zona gialla" da domenica"

  • Meteo, dicembre debutterà col freddo e la neve: fiocchi in arrivo a bassa quota

Torna su
ForlìToday è in caricamento