La fede ai tempi del coronavirus: domenica messa in diretta tv e su Facebook

Domenica si potrà seguire attraverso la tv e i social la messa che il vescovo Livio celebrerà, alle 11, in Cattedrale, a porte chiuse, con una rappresentanza ristretta di fedeli

I vescovi dell’Emilia-Romagna, in comunione con i vescovi della Lombardia e del Veneto, a seguito del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, confermano che nelle Diocesi Emiliano Romagnole è sospesa anche per domenica la celebrazione dell’Eucarestia con la presenza dei fedeli, così come restano sospese le celebrazioni eucaristiche feriali. "La mancanza della celebrazione eucaristica comunitaria deve portarci a riscoprire forme di preghiera in famiglia – genitori e figli insieme –, la meditazione quotidiana della Parola di Dio, gesti di carità e a rinvigorire affetti e relazioni che la vita di ogni giorno rischia di rendere meno intensi", afferma il vescovo Livio Corazza.

LE NUOVE DISPOSIZIONI

Prosegue il vescovo: "Le chiese rimarranno aperte durante il giorno per consentire la preghiera personale e l'incontro con i sacerdoti che generosamente donano la loro disponibilità per un sostegno spirituale che consenta a tutti di sperimentare che “il nostro aiuto viene dal Signore”. “Il sabato è fatto per l’uomo”, dice Gesù nel Vangelo. La situazione attuale e il rischio di contagio richiedono ai cristiani un supplemento di carità e di prudenza per non mettere a rischio la salute dei più anziani, dei più vulnerabili e anche la propria. La Chiese che sono in Emilia-Romagna, in comunione con la Chiesa italiana, testimoniano che la situazione di disagio e di sofferenza del Paese è anche la nostra sofferenza in questo tempo quaresimale. Restano ferme le disposizioni del precedente comunicato, riservandoci la possibilità di ulteriori interventi a seconda dell’evolversi della situazione".

Messa in tv e su Facebook

Domenica si potrà seguire attraverso la tv e i social la messa che il vescovo Livio celebrerà, alle 11, in Cattedrale, a porte chiuse, con una rappresentanza ristretta di fedeli. La messa sarà trasmessa in diretta a partire dalle 10,55 su Teleromagna (canale 14 del digitale) e potrà essere seguita anche sul canale Youtube e sulla pagina Facebook della pastorale giovanile diocesana.

Continua la recita del rosario in Cattedrale

Continua anche la prossima settimana, da lunedì  9 a sabato 14 marzo, la recita del rosario in Cattedrale in diretta sui social. La preghiera si svolgerà in questo modo: alle 8,15 recita delle lodi e santa messa a porte chiuse, alle 9 inizierà il rosario che sarà recitato a gruppetti di 5 persone, che si alterneranno ogni mezzora. Per partecipare alla recita è necessario dare il proprio nome e iscriversi in uno dei turni nel cartello che sarà esposto in Cattedrale. Alle 12 recita dell’Angelus e breve meditazione, alle 12.30 riprende la recita del rosario fino alle 18 quando si concluderà con la recita del vespro. Dalle 8,15 alle 18,30 diretta streaming sul canale Youtube e sulla pagina Facebook della pastorale giovanile diocesana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aereo ultraleggero precipita e prende fuoco: perde la vita la promessa del nuoto Fabio Lombini

  • La sciagura di Fabio Lombini, gli ultimi istanti di vita col sorriso ripresi in un video

  • Covid-19, amici o fidanzate non conviventi in auto: tutte le regole da seguire

  • Virus 'clinicamente sparito' anche in Romagna? No, circola ma poco. Ecco cosa sta accadendo

  • Addio a Fabio Lombini, "Era esempio quotidiano di forza di volontà"

  • Incidente con la moto durante la lezione di scuola guida: 17enne trasportato al Bufalini

Torna su
ForlìToday è in caricamento