rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Ambiente

Messa in sicurezza dell'ex Ecotecnica: con l’ok di Arpae si chiude la bonifica del sito

"L’archiviazione della vicenda di Ecotecnica rappresenta una nota di merito, l’ennesima, per questa Amministrazione", dichiara il consigliere regionale della Lega, Massimiliano Pompignoli, interessatosi a più riprese del fallimento

Si sono concluse con esito positivo le attività di bonifica portate avanti dal comune di Forlì all’interno del perimetro dell’impianto di Ecotecnica, a San Lorenzo in Noceto. In questi giorni, Arpae ha infatti comunicato ufficialmente agli uffici interessati dal provvedimento che “per il sito possa essere valutato il completamento delle attività di messa in sicurezza e, quindi, considerati completati gli interventi posti in carico al Comune".

"L’archiviazione della vicenda di Ecotecnica rappresenta una nota di merito, l’ennesima, per questa Amministrazione - dichiara il consigliere regionale della Lega, Massimiliano Pompignoli, interessatosi a più riprese del fallimento -. Con grande scrupolosità e in tempi record i nostri tecnici hanno eseguito i lavori di svuotamento e pulizia delle vasche, rimozione e smaltimento di rifiuti pericolosi e non pericolosi, messo in sicurezza il sito e ripristinato lo stato originario dei luoghi".

"Al pari di Borgo Sisa, questa era una situazione poco chiara lasciata in eredità alla giunta Zattini e caratterizzata da un alto indice di rischio per la salute pubblica - conclude Pompignoli -. Per non parlare delle minacce dal punto di vista ambientale. Se oggi siamo in grado di garantire ai residenti tranquillità e sicurezza, buttandoci alle spalle una pericolosa vicenda, lo dobbiamo esclusivamente alla volontà politica di questa Amministrazione, impegnata a garantire il ripristino della legalità e della sicurezza, e alla professionalità degli uffici comunali.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Messa in sicurezza dell'ex Ecotecnica: con l’ok di Arpae si chiude la bonifica del sito

ForlìToday è in caricamento