menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Come si presentava Forlì pochi giorni fa

Come si presentava Forlì pochi giorni fa

Meteo, dal nevone alla primavera: tutto in due settimane

Dall'era glaciale della prima decade di febbraio all'assaggio di primavera. A far dimenticare in fretta il gelo russo e le abbondanti nevicate ci sta pensando l'anticiclone delle Azzorre

Dall'era glaciale della prima decade di febbraio all'assaggio di primavera. A far dimenticare in fretta il gelo russo e le abbondanti nevicate ci sta pensando l'anticiclone delle Azzorre. Le temperature sono schizzate velocemente oltre i 15°C. Domenica aria fredda artica lambirà la nostra regione, manifestando con brevi rovesci, che assumeranno carattere nevoso solo sulle cime più alte dei rilievi. Dalla sera è previsto un deciso miglioramento, con cielo sereno o poco nuvoloso.

L'inizio della prossima settimana vedrà tempo stabile con temperature in lieve calo, in linea con le medie del periodo. Nel corso della settimana, il rafforzamento dell'alta pressione determinerà una nuova impennata della colonnina di mercurio, con clima primaverile. Ma non bisogna dar per spacciato l'inverno. L'alta pressione all'inizio della seconda decade di marzo potrebbe congiungersi con l'alta pressione  russa, aprendo così un corridoio per l'aria fredda.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento