menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Meteo, dopo tanta neve finalmente torna a splendere il sole

Torna a splendere il sole sulla Romagna dopo quasi due settimane di neve e gelo. Le precipitazioni più intense si sono verificate nel settore orientale della regione, con particolare riferimento all’Appennino

Torna a splendere il sole sulla Romagna dopo quasi due settimane di neve e gelo. Le precipitazioni più intense si sono verificate nel settore orientale della regione, con particolare riferimento all’Appennino Forlivese, Cesenate e Alta Valmarecchia, con valori di precipitazione cumulata oscillante tra 250 ed i 300 centimetri (localmente, per effetto del vento, anche quantitativi maggiori). Nella fascia collinare sono stati registrati valori fino a 150-200 centimetri di neve.

Valori record anche nei capoluoghi, dove è stato superato il metro di altezza (nella città di Forlì sono caduti 150 centimetri). Nei prossimi giorni prevarrà finalmente il bel tempo, anche se di notte continuerà a fare piuttosto freddo, con temperature minime anche fino a -10°C. Un suolo innevato, grazie al suo colore bianco, riesce a rispedire nello spazio, anche in tempi piuttosto rapidi, circa il 90% dell'energia solare in arrivo, senza che questa possa essere assorbita e trasformata in calore.

Va in archivio così un’ondata di freddo storica, paragonabile a livello di precipitazioni a quelle del ’29, ’56, ’85 e ’91, ma non a livello di temperature, che furono decisamente più basse.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlimpopoli, lavori su via Tagliata, usare percorsi alternativi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento