menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Meteo, si avvicina l'ora delle perturbazioni atlantiche

Si avvicina l'ora delle perturbazioni atlantiche. Giovedì si attendono infatti condizioni di tempo perturbato sull'Emilia Romagna con piogge localmente a carattere di rovescio

Si avvicina l'ora delle perturbazioni atlantiche. Giovedì si attendono infatti condizioni di tempo perturbato sull'Emilia Romagna con piogge localmente a carattere di rovescio. I fenomeni tenderanno ad attenuarsi già nel pomeriggio sull'Emilia occidentale, mentre insisteranno sul resto della regione fino a notte inoltrata. Le temperature minime sono attese in aumento per effetto dei venti di scirocco, con valori oscillanti tra i 10°C del piacentino ed i 15 della costa.

Massime sono attese in flessione, con valori compresi fra 13 e 15°C. Il mare sarà inizialmente poco mosso sotto costa, mosso al largo. Dal pomeriggio moto ondoso in aumento per effetto della rotazione dei venti dai quadranti nord-orientali, con mare molto mosso sotto costa, agitato al largo. Venerdì sarà sereno su tutto il territorio, salvo la presenza di annuvolamenti irregolari sul settore orientale, in attenuazione dalla sera.

Le temperature minime sono previste in diminuzione con valori compresi fra 5 e i 12 gradi della costa, mentre le massime non andranno oltre i 14 gradi. I venti soffieranno deboli da nord-est, con ulteriori rinforzi sui sul mare e sulla costa. Il mare sarà mosso. Nel weekend condizioni di stabilità, con cielo sereno sabato. Da domenica aumento della nuvolosità sul settore orientale con probabilità di deboli piogge. La prossima settimana sono attese altri flussi perturbati atlantici, con piogge tra mercoledì e giovedì.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento