Cronaca

Meteo, torna la neve sui rilievi. E da martedì prima ondata di freddo invernale

A partire da martedì è prevista la discesa di correnti fredde di origine artica, favorite dall'espansione verso le latitudini settentrionali dell'anticiclone delle Azzorre

Prima ondata di freddo di stampo invernale in arrivo sulla Romagna. A partire da martedì è prevista la discesa di correnti fredde di origine artica, favorite dall'espansione verso le latitudini settentrionali dell'anticiclone delle Azzorre. Secondo il modello matematico europeo, è atteso un sensibile crollo delle temperature, con isoterme all'altezza di 1500 metri anche di -8°C. Non si escludono tra martedì e mercoledì occasionali nevicate a quote molto basse per effetto stau.

Insomma è arrivato il momento di tirar fuori dagli armadi maglioni e cappotti. Già in queste ore si è registrato un abbassamento della colonnina di mercurio per un'irruzione, attraverso la Francia, di aria fredda dal Nord Europa. Questa ha contribuito a scavare un minimo di bassa pressione, responsabile del maltempo di giovedì mattina e del ritorno della neve sui rilievi romagnoli oltre i 1000 metri.

Lo spostamento del minimo depressionario verso sud-est determinerà una peggioramento delle condizioni atmosferiche a partire da venerdì sera, con intensificazioni delle precipitazioni nella giornata di sabato. A risentire maggiormente dei fenomeni sarà la Romagna nord-orientale. Tornerà a cadere la neve, ma oltre i 1200 metri, con quota in rialzo per effetto di un temporaneo richiamo di aria calda da sud.

Le precipitazioni insisteranno anche nella prima parte della giornata di domenica, con graduale attenuazione dei fenomeni. Lunedì è previsto un generale miglioramento della situazione meteo, con ampie schiarite. Ma da nord-est arriveranno ammassi di aria fredda di matrice artica, che tra martedì e mercoledì determineranno un sensibile abbassamento delle temperature, con valori al di sotto della norma, e punte massime tra 5 e 7°C. Non si escludono isolati rovesci di neve da effetto stau, specie sul versante meridionale della regione. Un'attenuazione del freddo è attesa da giovedì.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, torna la neve sui rilievi. E da martedì prima ondata di freddo invernale

ForlìToday è in caricamento