menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sui rilievi è attesa la prima neve da domenica sera

Sui rilievi è attesa la prima neve da domenica sera

Meteo, si scatena l'autunno. Sui rilievi arriverà la prima neve

L'anticiclone africano, che ha regalato fino a giovedì l'estate ottombrina con temperature oltre la media del periodo, capitolerà sotto gli effetti di una perturbazione atlantica

L'anticiclone africano, che ha regalato fino a giovedì l'estate ottombrina con temperature oltre la media del periodo, capitolerà sotto gli effetti di una perturbazione atlantica che, a sua volta, richiamerà aria fredda dal Nord Europa. Nel weekend si verrà infatti a formare un minimo depressionario sul Mar Ligure, che farà fluire aria fredda sia dalla Valle del Rodano e sia dal Canale della Bora. Le temperature caleranno dell'ordine di dieci gradi, specie in Emilia.

L'abbassamento della colonnina di mercurio determinerà le prime nevicate sui rilievi nella giornata di domenica, con quota oscillante tra i 500 metri del piacentino ed i 1000 della Romagna. Sabato sarà generalmente molto nuvoloso, con possibili schiarite e temporanei addensamenti associati a locali rovesci. Le minime oscilleranno tra 10 e 15°C, mentre le massime tra 16 e 22°C. I venti soffieranno moderati dai quadranti meridionali, il mare è atteso molto mosso al largo.

Domenica sarà un'altra giornata grigia, con cielo molto nuvoloso o coperto. Sono previste piogge, localmente a carattere di rovescio sul settore occidentale della regione, in estensione sul resto della regione entro sera. L'abbassamento delle temperature trasformerà la neve in pioggia entro sera sui rilievi romagnoli oltre i 1000 metri, mentre sul piacentino la neve è prevista oltre i 600 metri. I venti si disporranno da est entro sera con intensità moderata. Il mare sarà molto mosso. Residuo maltempo è atteso anche lunedì. Per il ponte di Ognissanti è previsto un temporaneo miglioramento.

 

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento