rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Cronaca

Notte da brividi, temperature fino a -6: ma tornerà il mite anticiclone

Per la prossima settimana, i modelli matematici individuano un campo di alta pressione mite subtropicale, che determinerebbe il ritorno delle nebbie

Un'altra notte all'insegna del gelo. Per la seconda volta consecutiva la temperature sono scese ben al di sotto dello zero. A Forlì la minima registrata nella nottata tra martedì e mercoledì è stata di -2,8°C, ma in periferia i valori sono stati decisamente inferiori, secondo quanto registrato dalle stazioni meteorologiche amatoriali: il picco alla Cava, con -5,8°C. Salendo di quota si segnalano i -6,5°C di Santa Sofia. Sono gli effetti dell'aria artica che ha investito dallo scorso weekend la Romagna e che nella nottata tra venerdì e sabato si è manifestata con episodi di "neve tonda". Nelle prossime ore prevarrà il bel tempo: la rimonta del campo di alta pressione determinerà sulla nostra regione tempo stabile per tutta la settimana, con nuvolosità irregolare e assenza di precipitazioni. Le temperature minime risulteranno ancora sottozero sopratutto nelle aree di pianura extraurbane, dove permarranno con valori sui -5/-7 gradi con formazione di gelate diffuse, mentre le massime oscilerrano tra 5 e 8°C. Per la prossima settimana, i modelli matematici individuano un campo di alta pressione mite subtropicale, che determinerebbe il ritorno delle nebbie, mentre all'inizio di febbraio non si esclude il ritorno del freddo dall'Est Europa. Tutto dipenderà dalla resistenza del campo anticiclonico che si affermerà nei prossimi giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte da brividi, temperature fino a -6: ma tornerà il mite anticiclone

ForlìToday è in caricamento