menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Raffiche di vento, temporali e crollo delle temperature: arriva la "tempesta di San Martino"

Raffiche di vento, rovesci temporaleschi ed un repentino tracollo delle temperature. Anche la Romagna sarà interessata nelle prossime ore dalla "tempesta di San Martino"

Raffiche di vento, rovesci temporaleschi ed un repentino tracollo delle temperature. Anche la Romagna sarà interessata nelle prossime ore dalla "tempesta di San Martino". I primi spifferi di aria fredda dal Nord Europa metteranno la parola fine alla lunga fase calda che ha caratterizzato le ultime settimane. La fase di maltempo, che sarà alimentata da un minimo depressionario sul mar Tirreno, è preceduta da forti venti di caduta dall'Appennino, il cosiddetto Garbino.

La Protezione Civile regionale ha attivato un'allerta meteo dalle 19 di domenica alle 16 di martedì. Sono attese infatti precipitazioni, localmente anche intense, che potranno assumere carattere anche di rovescio temporalesco. I fenomeni saranno accompagnati anche da forti raffiche di vento dai quadranti nord-orientali, con raffiche fino a 100 km/h sulla fascia costiera e sui rilievi.

Le temperature sono previste in sensibile diminuzione, portandosi su valori tipici del periodo. Le minime sono attese tra i 5°C del settore occidentale e gli 11°C della fascia costiera, mentre di giorno la colonnina di mercurio non andrà oltre i 13°C. Seguirà tra martedì e mercoledì una fase di stabilità atmosferica, in attesa a metà mesa di un'irruzione di aria fredda di matrice artica favorita da uno spostamento verso le latitudini settentrionali dell'anticiclone delle Azzorre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta che sa di casa: le zucchine ripiene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento