Cronaca

Un team di giovani porta Forlì nella classifica delle migliori 100 gelaterie d'Italia

Amici d'infanzia, tutti 39enni, hanno deciso di cimentarsi nel settore, facendo centro

C'è anche Forlì nella speciale classifica 2017 delle migliori 100 gelaterie artigianali italiane. Al 70esimo posto c'è "Freddino", aperta dall'8 giugno del 2014 in viale dell'Appennino, nei pressi del Parco Urbano, da Francesco Falduto, Matteo Medri e Paolo Ceredi. Amici d'infanzia, tutti 39enni, hanno deciso di cimentarsi nel settore, facendo centro. Da quell'estate "Freddino" ne ha fatta di strada; si sono uniti nel team nuove figure (Gloria e Daniel, definite "le colonne portanti") e dai laboratori escono decine e decine di gusti tutti nuovi. Un gioco di sapori con i prodotti freschi offerti dalle stagioni, frutto di studi e fantasia, che si è di fatto concretizzato con serate a tema gourmet.

Per il recente appuntamento del "Gourmet estivo", con frutta e verdura di stagione assoluti protagosti, la gelateria ha proposto un sorprendente scquacquerone peperone e caffè. Ma nella tabella dei gust anche un sensuale abbraccio tra melone e citriolo; crema del vecchio freddino (una combinazione tra crema e menta); e un insospettabile arancia e olive nere. Ma anche le granite non sono da meno: una dolcissima accoppiata mango e pesca o una freschissima susina e papaya. "Il Gourmet estivo - viene spiegato su Facebook - è una giornata speciale dove in gelateria tutti i gusti (o quasi) sono stravolti: non c'è crema, non c'è bacio, non c'è fragola e neanche limone. E così quando entrate e leggete la tabella dei gusti, dopo una prima reazione di spaesamento e un pizzico di diffidenza, vi mettete in gioco, provate, assaggiate, cambiate prospettiva, vi lasciate trascinare da questa sperimentazione, e assaggiate un po' del nostro mondo. E questa per noi è la soddisfazione più grande".

Creatività e tradizione hanno portato la gelateria di viale Dell'Appennino nella classifica di una rivista gastronomica indipendente "Dissapore", che dal 2011 gira per l'Italia ad assaggiare il miglior gelato dello Stivale, redigendo le ormai famose classifiche annuali. I criteri di valutazione sono l'originalità, òa sperimentazione, il rifiuto delle basi pronte e dell'uso di coloranti. "È con un certo moto di orgoglio che abbiamo scoperto di essere nella classifica 2017 delle migliori 100 gelaterie artigianali italiane - commentano i titolari sulla pagina Facebook di "Freddino" -. Noi siamo una new entry e ci piazziamo al 70esimo posto su un totale di 36970 gelaterie".

Tra i gusti che vanno per la maggiore c'è il "Freddino", latte in infusione con menta fredda, ma anche il Fior di Bufala, la nocciola, la crema e il Ravaldino, dedicato al corso d'acqua che scorre alle spalle della gelateria, che unisce il mascarpone con pinoli tostati e pasta di pinoli. Il punto vendita è specializzato anche nella produzione di torte, fatte personalmente da Medri. E per i periodi festivi (Natale e Pasqua) presenta panettoni e colombe abbinati anche al gelato. L'amicizia e l'amore per la propria professione fanno di "Freddino" una delle gelaterie più popolari della città. E la classifica di "Dissapore" ne è la certificazione.

14702426_1844877549080646_632745408289772001_n-2Nella classifica compare anche la gelateria "Le Conserve Bio", con sede sia a Forlì che a Cesena, e che occupa il centesimo posto. Erik Ravaioli, Andrea Mazzolini e Max Gurioli, che nella città mercuriale sono presenti da oltre sei anni in via Seganti, hanno infatti allargato gli orizzonti, aprendo lo scorso ottobre un punto vendita nella città malatestiana in via Mura Barriera Levante. "Costruiamo il nostro gelato partendo solo da materie prime fresche certificate bio, evitando ogni semilavorato", afferma Ravaioli.

"Le certificazione Bio delle materie prime che utilizziamo nel nostro laboratorio artigianale - continua Erik - i clienti possono vederle esposte in gelateria assieme alla certificazione biologica della gelateria stessa. Qui oltre ai gelati produciamo anche biscotti, torte, yogurt e altri dolci, sempre seguendo per i prodotti la stagionalità. Oltre ai gusti tradizionali produciamo anche gelati particolari come quello alla zucca e amaretti, all'arancia e zenzero, alla curcuma. Abbiamo attenzione anche per chi è intollerante al glutine e ad altre sostanze”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un team di giovani porta Forlì nella classifica delle migliori 100 gelaterie d'Italia

ForlìToday è in caricamento