menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minacce di morte via social mentre è ai domiciliari: ora l'ex è in carcere

La misura è stata eseguita dagli agenti della Squadra Mobile della Questura di Corso Garibaldi in esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare firmata dal giudice

Malgrado si trovasse agli arresti domiciliari, ha continuato a minacciare di morte l'ex convivente, con messaggi attraverso Facebook. Si sono spalancate le porte del carcere di Forlì per un 52enne di Castrocaro Terme. La misura è stata eseguita dagli agenti della Squadra Mobile della Questura di Corso Garibaldi in esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare firmata dal giudice per le indagini preliminari. Le indagini sono state seguite dal pubblico ministero Filippo Santangelo.

Gli investigatori hanno appurato come l'uomo nelle ultime settimane avesse continuato attraverso il noto social network a contattare la ex compagna, inviandole messaggi di morte dal tenore vendicativo. Il personale della Squadra Mobile, raccolti gli elementi utili ai fini investigativi, ha inoltrato al sostituto procuratore la richiesta di aggravamento della misura degli arresti domiciliari. Su disposizione del giudice ora il 52enne si trova in carcere. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Scroccadenti romagnoli, uno tira l'altro: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento