rotate-mobile
Sanità

Minimizzare il rischio di errori, al via il corso di "Gestione della terapia farmacologica in team multidisciplinare"

Per l’Ausl Romagna hanno partecipato al Comitato scientifico, e aperto i lavori del corso, il direttore della Direzione Tecnica Assistenza Farmaceutica di Ausl Romagna, Fabio Pieraccini

Anche quest’anno l’Ausl Romagna ha avviato, in collaborazione con il Crifsp - Ssps (Scuola Superiore di Politiche per la Salute) dell'Università di Bologna, il corso di perfezionamento "Gestione della terapia farmacologica in team multidisciplinare”  rivolto a medici, farmacisti clinici e infermieri impegnati nella gestione di pazienti politrattati, che si svolgerà nella sede del Polo Formativo Ausl Romagna di Forlì, in via Pratella.

"Il corso - spiegano gli organizzatori dell’Assistenza Farmaceutica dell’ Ausl della Romagna -  si propone di fornire competenze sulle maggiori problematiche inerenti la politerapia farmacologica e sugli strumenti per migliorarne la gestione, con particolare riferimento alla popolazione anziana, in differenti ambiti clinici. Si tratta della seconda edizione di un progetto innovativo di governo del processo terapeutico, la cui principale finalità è ottimizzare l’appropriatezza della terapia, minimizzare il rischio di errori e migliorare l’empowerment del paziente attraverso un approccio multiprofessionale di presa in carico".

Per l’Ausl Romagna hanno partecipato al Comitato scientifico, e aperto i lavori del corso, il direttore della Direzione Tecnica Assistenza Farmaceutica di Ausl Romagna, Fabio Pieraccini, il direttore dell’Assistenza Farmaceutica Territoriale dell’Ausl Romagna, Monica Mussoni,  il direttore del Dipartimento Cure Primarie di Forlì-Cesena, Giuseppe Benati, e la dottoressa Silvia Mazzini dirigente delle professioni sanitarie (settore trasversale Cure Primarie- Medicina Comunità – Sviluppo servizi Territoriali).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minimizzare il rischio di errori, al via il corso di "Gestione della terapia farmacologica in team multidisciplinare"

ForlìToday è in caricamento