Castrocaro, un minuto di silenzio per Fabio Lombini: "Esempio di coraggio, impegno, disciplina e bontà"

Il Consiglio comunale di Castrocaro Terme e Terra del Sole ha ricordato con un minuto di silenzio Fabio Lombini

"Ci mancherà e gli continueremo a volere bene". Il Consiglio comunale di Castrocaro Terme e Terra del Sole ha ricordato con un minuto di silenzio Fabio Lombini, la promessa del nuoto di 22 anni scomparso tragicamente il 31 maggio scorso in un incidente aereo nella zona di Nettuno (Roma) insieme all'amico e anche lui nuotatore Gioele Rossetti di 23 anni. Sugli scranni era presente anche Alessio Lombini, fratello di Fabio e consigliere comunale.

Prima del minuto di silenzio ha preso la parola il sindaco Marianna Tonellato: "Fabio era un nostro concittadino illustre e lo abbiano onorato anche in Consiglio comunale per i suoi meriti sportivi. Benchè fosse giovanissimo era già un grande, era una meravigliosa promessa del nuoto. Teneva alto l'onore della nostra città e il nome di Castrocaro Terme e Terra del Sole".

Era bravo, bello e buono - ha proseguito con commozione -. Aveva le qualità più incredibili che si possano avere e nonostante tutto era umile, una persona modesta e di buon cuore. Ci mancherà e gli continueremo a volere bene. Ti ricorderemo per sempre, perchè il tuo nome è un esempio di coraggio, impegno, disciplina e bontà. Non è facile a quell'età essere un grande sportivo e dedicare il proprio tempo all'associazionismo, al volontariato e a tutte le cose belle che abbiamo fatto nel nostro comune".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Venerdì scorso è stata organizzata una veglia di preghiera a San Martino in Villafranca, dove abita Beatrice Siboni, fidanzata di Fabio, alla presenza del parroco don Stefano Vasumini. La magistratura, nella frattempo, non ha ancora ufficializzato il nullaosta per le esequie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: altri contagiati nel Forlivese

  • Non ce l'ha fatta il motociclista tamponato da un'auto: era un volto noto della città

  • Coronavirus, ci sono i primi due studenti positivi: nessuna chiusura di classi e scuole

  • Coronavirus, altri quattro casi a Predappio. Tra i contagiati anche uno studente

  • Coronavirus, 5 pazienti in terapia intensiva. Scoppia un nuovo focolaio a Predappio

  • Denis Dosio, tanta sofferenza dietro il successo: confessione in lacrime al Grande Fratello

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento