Mistero sull’identità di una donna

Mistero sull'identità di una persona. Gli agenti della Polizia Municipale di Forlì hanno fermato un'extracomunitaria con un passaporto contraffatto

Mistero sull'identità di una persona. Gli agenti della Polizia Municipale di Forlì hanno fermato un'extracomunitaria con un passaporto contraffatto. Alla richiesta di fornire ulteriori elementi circa il primo ingresso in Italia, la donna si è mostrata riluttante. La stessa è stata invitata gli Uffici del Comando di corso Della Repubblica per procedere ad ulteriori accertamenti per chiarire l’esatta identità. Le verifiche sono state effettuate all'Ufficio Falso Documentale.

E' emerso che il passaporto in uso era stato falsificato e con i dati in esso riportati la donna aveva nel passato ottenuto da pubblici uffici documenti originali, che le avevano permesso di restare sul territorio nazionale e di ottenere un posto di lavoro. La donna è stata denunciata a piede libero. Sono in corso ulteriori attività d’indagine da parte della Polizia Municipale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in ospedale: 20enne si lancia nel vuoto e perde la vita

  • Tragedia sui binari, muore una 13enne. Traffico ferroviario in tilt: cancellazioni e ritardi

  • Un forlivese taglia il traguardo dell'Ironman 2019 tra i primi cinque

  • Il maggiordomo vince in tribunale ed eredita 4 milioni di euro

  • Si schianta contro un furgone e resta incastrato sotto un'auto: grave uno scooterista

  • "Terrona", il caso della lite condominiale finisce in tv: "Non sono razzista, insulti sotto l'effetto dell'ira"

Torna su
ForlìToday è in caricamento