Nasce a Modigliana Il Circolo fotografico "La Roccaccia"

"Le finalità di questo circolo fotografico Modiglianese, sono diverse - dice Galeotti - fra cui “l’inclusione”, ovvero diventare un punto di riferimento per i tanti appassionati di fotografia"

Nasce a Modigliana una nuova Associazione Culturale, il Circolo Fotografico “La Roccaccia”, creato da un gruppo di fotografi e appassionati modiglianesi, fra cui Erika Cicognani (presidente), Leonardo Farina (vicepresidente), Emanuele Porcellini (segretario) ed i consiglieri fondatori Giovanni Mengolini, Idilio Galeotti, Cinzia Rondinini, Matteo Petruzzelli, Alberto Caroli, Salvatore Leanza, Christian Chillico.

"Le finalità di questo circolo fotografico Modiglianese, sono diverse - dice Galeotti - fra cui “l’inclusione”, ovvero diventare un punto di riferimento per i tanti appassionati di fotografia, creare collaborazioni con altre associazioni fotografiche presenti in E. Romagna, ma anche stimolare e creare collaborazioni con altre Associazioni culturali presenti a Modigliana e attivare con loro progetti e lavori di condivisione al fine di valorizzare il Paese. Dopo la prima serata possiamo dire con soddisfazione che siamo già 27 iscritti e questo per noi è un primo passo importante di cui ne siamo felici".

"Abbiamo evidenziato - continua Galeotti - alcune idee che potranno essere di confronto con le altre associazioni presenti nel Paese e con la prossima Amministrazione Comunale, in sintesi pensiamo che occorra far funzionare al meglio l’Ufficio del Turismo, nel quale valorizzare le associazioni e attività locali, creare un calendario che dal mese di gennaio di ogni anno si possa avere gli eventi che si svolgono nell’anno a Modigliana come associazioni, come attività locali e come Amministrazione, in modo di valorizzare e promuovere insieme gli eventi".

"Ma anche - conclude Galeotti - attrarre turismo creando una rete di collaborazioni fra tutti gli enti e associazioni e fare fronte comune nella promozione e realizzazione degli eventi, pensando anche ad una sede comune per le associazioni presenti nel Paese". Inoltre è stato presentato un primo programma di attività creative, alle quali possono partecipare tutte le persone che, liberamente con una piccola quota annuale, si iscrivono all’associazione fra cui "Consigli per la fotografia di Viaggio" (30 maggio); "Fotografia notturna: Tecniche per scattare foto notturne" (13 giugno); "Storia della fotografia" (27 giugno) e "Workshop fotografia notturna: Uscita di gruppo in notturna" (4 luglio). Altre iniziative già programmate si svolgeranno in autunno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un improvviso malore non gli lascia scampo: è morto Dino Amadori, direttore scientifico emerito dell'Irst

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni chiusi fino al primo marzo in Emilia-Romagna

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: 23 contagi, nel riminese il primo caso in Romagna

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, modalità di trasmissione e animali da compagnia

  • "Era dolce e solare": addio alla storica negoziante del centro, si è spenta a 49 anni

  • Coronavirus, l'ultimo aggiornamento: casi in aumento in Emilia legati al focolaio lombardo. Nessuno in Romagna

Torna su
ForlìToday è in caricamento