Modigliana, come richiedere i "buoni spesa". Attivato anche un conto corrente solidale

Il comune di Modigliana ha inoltre reso attivo alla locale filiale della Banca di Credito Cooperativo Ravennate Forlivese e Imolese, un conto corrente dedicato alla raccolta di offerte da tramutare in buoni spesa alimentare

Il Comune di Modigliana ha disposto l‘avviso per l'assegnazione di buoni spesa a favore di persone o famiglie in condizioni di grave disagio economico e sociale causato dall'emergenza sanitaria da coronavirus.  Gli interessati potranno avanzare richiesta per il buono spesa a partire dal 6 aprile, se in possesso  dei seguenti criteri: residenza nel Comune di Modigliana; condizione di difficoltà economica derivante dall'emergenza Covid 19 dovuta alla sospensione dell'attività commerciale, artigianale, professionale; alla sospensione/cessazione del rapporto di lavoro subordinato senza beneficiare di ammortizzatori sociali o di altro sostegno pubblico; cittadini disoccupati non già assegnatari di sostegno pubblico (esempio Reddito di cittadinanza; e Reddito di inclusione); e altri gravi motivi e situazioni non rientranti tra quelli sopra riportati.

I servizi sociali del comune di Modigliana valuteranno lo stato di necessità dei richiedenti sulla base dello stato di bisogno dichiarato. 
Ai fini dell'erogazione del contributo avranno la priorità le domande presentate da coloro che non siano già assegnatari di sostegno pubblico. Il modulo della domanda in autocertificazione è scaricabile dal sito istituzionale del Comune di Modigliana (www.comune.modigliana.fc.it) e deve essere compilato ed inviato esclusivamente via posta elettronica all'indirizzo di posta elettronica "protocollo@comune.modigliana.fc.it" con allegata copia documento di identità.

Chi non fosse dotato di strumentazione informatica potrà rivolgersi direttamente agli uffici comunali previo appuntamento telefonico. I servizi sociali comunali, assistenti sociali e Caf convenzionati sono a disposizione della popolazione per dubbi e chiarimenti. A partire da venerdì 10 aprile alle famiglie richiedenti giudicate in stato di necessità saranno consegnati buoni cartacei da spendere all’interno dei principali esercizi commerciali alimentari di Modigliana. 

L'importo del Buono spesa è quantificato in base al numero complessivo dei componenti del nucleo familiare del richiedente, così come risulta dallo stato di famiglia anagrafico alla data di presentazione della domanda: 100 euro per una persona, 150 euro per i nuclei familiari da due persone, 200 euro per i nuclei familiari da tre persone e 250 euro per i nuclei familiari da quattro e più persone. Tutte le attività di generi alimentari coinvolte si sono rese disponibili a riconoscere uno sconto del 10%  su prodotti di prima necessità a chiunque presenterà il buono spesa comunale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il comune di Modigliana ha inoltre reso attivo alla locale filiale della Banca di Credito Cooperativo Ravennate Forlivese e Imolese, un conto corrente dedicato alla raccolta di offerte da tramutare in buoni spesa alimentare da devolvere a famiglie di concittadini in stato di bisogno. Per chiunque volesse contribuire a questa rete solidale riportiamo di seguito le coordinate bancarie: IBAN: IT72 Y085 4267 8700 0600 0316 789

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: altri contagiati nel Forlivese

  • Non ce l'ha fatta il motociclista tamponato da un'auto: era un volto noto della città

  • Coronavirus, ci sono i primi due studenti positivi: nessuna chiusura di classi e scuole

  • Coronavirus, altri quattro casi a Predappio. Tra i contagiati anche uno studente

  • Coronavirus, 5 pazienti in terapia intensiva. Scoppia un nuovo focolaio a Predappio

  • Attraversa davanti all'Electrolux, gravissimo un lavoratore investito da un'auto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento