menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Modigliana, l'impegno della Protezione Civile: tra donazioni e presidi al cimitero

Martedì è invece partita la consegna porta a porta delle mascherine da parte di personale della società Alea appositamente incaricato

Martedì mattina a Modigliana sono stati riaperti i cimiteri, che nei primi giorni vedranno il presidio dei volontari della Protezione civile e della Associazione Alpini. Il sindaco Jader Dardi aggiorna inoltre che sempre martedì mattina è stato consegnato materiale sanitario detergente donato dall'Avvis alla Casa Protetra ed alla Casa di Riposo la Modigliana. "Ancora un gesto di attenzione verso le strutture socio sanitarie del nostro comune attorno alle quali si è manifestata una solidarietà encomiabile e straordinaria che fa onore alla rete di volontariato della intera comunità di Modigliana", afferma il primo cittadino.

Sabato scorso, invece, con la collaborazione dei volontari della Protezione civile di Modigliana, sono stati consegnati ai negozi del paese il materiale per la sanificazione e il gel detergente per le mani. Sempre la Protezione Civile è stata impegnata nella consegna delle mascherine messe a disposizione dalla Regione nelle abitazioni di campagna percorrendo oltre 140 chilometri. Martedì è invece partita la consegna porta a porta delle mascherine da parte di personale della società Alea appositamente incaricato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento