Modigliana, nuovo look per Piazza Cesare Battisti: più sicurezza per i pedoni

"C'è la consapevolezza di avere finalmente risolto un grave problema che da troppo tempo incombeva sulla Comunità Modiglianese", afferma l'assessore Rossi

Sabato alle 15, in piazza Cesare Battisti a Modigliana, verrà inaugurato il recente intervento comprendente due spartitraffico ed un attraversamento pedonale, finalizzato ad una inderogabile necessità di una maggiore sicurezza che si unisce all'abbellimento di uno spazio importante e molto frequentato del tessuto urbano modiglianese.

"Piazza Cesare Battisti risulta un nodo viario principale, inserito nel centro urbano, all'intersezione di vari tracciati stradali di pertinenza comunale, sull'asse viario provinciale Faenza-Tredozio - esordisce l'assessore ai Lavori Pubblici, Maria Cristina Rossi -. Modificate dinamiche ed esigenze del traffico veicolare, anche di mezzi pesanti, da tempo ha fatto emergere la necessità di rivedere la viabilità mettendo a punto un progetto in grado di garantire la sicurezza del traffico veicolare e la tutela del pedone. Il progetto, elaborato in collaborazione con il servizio viabilità della Provincia di Forlì-Cesena ed il Comando di Polizia Municipale, riguarda essenzialmente la realizzazione di spartitraffico nel centro della piazza che identificano in maniera chiara le corsie stradali dedicate al transito veicolare o alla svolta, e la modifica delle aree di sosta".

"Nello specifico si è provveduto alla realizzazione di due spartitraffico stradali al centro della piazza, che fungono sia da chiara distinzione delle corsie del traffico veicolare in transito ed in svolta nel nodo stradale, sia da isola protetta per l'attraversamento pedonale - continua Rossi -. Al centro di questi due elementi è stato infatti realizzato l'unico attraversamento pedonale di tutta la piazza, facendo convergere in un unico fulcro, tutto il flusso pedonale. Tale attraversamento pedonale risulta protetto e segnalato anche nelle ore serali e notturne in quanto dotato di apposita segnaletica verticale luminosa e di proiettori individua pedone. Gli spartitraffico rialzati centrali, risultano a loro volta dotati di illuminazione mediante strep led. La consapevolezza di avere finalmente risolto un grave problema che da troppo tempo incombeva sulla Comunità Modiglianese, ripaga l'impegno e la determinazione posti nel raggiungimento di questo importante obiettivo".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strade di sangue, ancora una tragedia: drammatico schianto sulla via Emilia, un morto

  • Identificato il ciclista forlivese travolto ed ucciso da un suv. Gli amici: "Pedala in cielo"

  • Tira dritto alla rotonda della Tangenziale, si ribalta e distrugge l'auto: vivo per miracolo grazie alle cinture

  • Ruba il bancomat alle colleghe di lavoro, paga aperitivi e fa prelievi: incastrato dalla Polizia

  • Dopo l'esplosione al bancomat, pioggia di colpi sui carabinieri: proiettile colpisce l'auto di pattuglia

  • Spese pazze dopo l'assalto alla sala slot: presi a Forlì dopo il colpo da 30mila euro

Torna su
ForlìToday è in caricamento