Modigliana programma la ripresa: "L'obiettivo è partire presto coi cantieri"

"L'obiettivo è partire presto coi cantieri - afferma il sindaco Jader Dardi -. Nella seconda metà di maggio potranno partire i lavori per la realizzazione della scuola materna"

Come agevolare la ripartenza delle attività economiche e i lavori pubblici a Modigliana. Questi gli argomenti trattati martedì mattina dalla giunta comunale e nel pomeriggio dalla commissione lavori pubblici. "L'obiettivo è partire presto coi cantieri - afferma il sindaco Jader Dardi -. Nella seconda metà di maggio potranno partire i lavori per la realizzazione della scuola materna". Il primo cittadino illustra inoltre che sono state "avviate le procedure di gara per assegnare i lavori di sistemazione della palestra delle scuole elementari, che dovranno essere completati entro l'estate, e per l'esecuzione dei lavori di adeguamento dell'impianto antincendio alle scuole medie".

Prosegue Dardi: "Abbiamo presentato l'idea progettuale di realizzazione del collegamento dal Casone fino alla zona sportiva per arrivare con un percorso in adiacenza all'area fluviale fino all'ex macello. Il progetto sarà finanziato da un contributo di 100mila euro della Regione, suddiviso su due annualità oltre che da un finanziamento comunale di 25mila euro. L'obiettivo è affidare i lavori entro l'autunno per avere la fine lavori nella primavera 2021. Abbiamo inoltre ottenuto dalla Regione un contributo di 30mila euro per un intervento di adeguamento e sistemazione del Centro di Protezione Civile".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma non è finita qui. Espone Dardi: "E' stato presentato inoltre il progetto di ristrutturazione della camera mortuaria che oggi è in una condizione davvero poco decorosa. Chiederemo il finanziamento attingendo ai contributi della Fondazione della Cassa di Risparmio di Forlì". Lunedì l'amministrazione comunale ha avuto un incontro coi rappresentanti di Cma e Confartigianato e nei prossimi giorni, annuncia il primo cittadino, "incontreremo i rappresentanti delle associazioni di impresa del commercio, artigianato e dell'agricoltura per presentare e concordare proposte di intervento su viabilità e sostegno alle imprese".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: altri contagiati nel Forlivese

  • Non ce l'ha fatta il motociclista tamponato da un'auto: era un volto noto della città

  • Coronavirus, ci sono i primi due studenti positivi: nessuna chiusura di classi e scuole

  • Coronavirus, altri quattro casi a Predappio. Tra i contagiati anche uno studente

  • Coronavirus, 5 pazienti in terapia intensiva. Scoppia un nuovo focolaio a Predappio

  • Attraversa davanti all'Electrolux, gravissimo un lavoratore investito da un'auto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento