Cronaca Modigliana

Modigliana, vaccini anti-covid agli over 80: sopralluogo al teatro, si partirà il 15 febbraio

Il sindaco ha partecipato al sopralluogo alla sala del teatro, che verrà allestito per potere ospitare le persone ultra ottantenni della vallata che verranno sottoposte a vaccino

Focus sulla situazione covid nella casa di riposo e piano vaccini. Questi i temi affrontati venerdì pomeriggio a Modigliana dal gruppo qualità della residenza per anziani "Madonna del Cantone" alla presenza del sindaco Jader Dardi. Nell'occasione è stato fatto anche il punto sul focolaio divampato all'interno della struttura: "sono 22 le persone ospiti che risultano positive al Covid, di cui anche un operatore - afferma il primo cittadino -, mentre altre 3 persone, fra cui un altro operatore, che presentano sintomi di febbre sono state sottoposte a tampone e siamo in attesa dell'esito".

Dardi aggiunge inoltre che "non si evidenziano situazioni di difficoltà respiratoria e le condizioni sullo stato di salute sono costantemente monitorate in collaborazione col Servizio di Igiene". Ma non è l'unica novità che riguarda il territorio modiglianese: "Gli esiti dei tamponi effettuati nei giorni scorsi hanno evidenziato che un bimbo che frequenta la scuola materna è risultato positivo e quindi i bambini che frequentano la sezione delle "Api" sono stati posti in quarantena e venerdì effettueranno i tamponi".

Venerdì inoltre con i tecnici dell'Ausl il sindaco ha partecipato al sopralluogo alla sala del teatro, che verrà allestito per potere ospitare le persone ultra ottantenni della vallata che verranno sottoposte a vaccino. "Si prevede di avviare la attività a partire dal 15 febbraio e l'Ausl provvederà a dare comunicazione del calendario", comunica Dardi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Modigliana, vaccini anti-covid agli over 80: sopralluogo al teatro, si partirà il 15 febbraio

ForlìToday è in caricamento