Martedì, 23 Luglio 2024
Cronaca

Il mondo dell'arte forlivese piange la scomparsa del pittore Pier Claudio Pantieri. Il sindaco: "Perdo un grande amico"

Forlì è in lutto per la scomparsa all'età di 94 anni del pittore Pier Claudio Pantieri, meldolese di nascita

Forlì è in lutto per la scomparsa all'età di 94 anni del pittore Pier Claudio Pantieri. Meldolese di nascita , la lunga vita artistica ha visto Pantieri protagonista in Italia e all’estero, tanto in manifestazioni di portata internazionale come nella dimensione cittadina al cui patrimonio ha lasciato opere molto conosciute e apprezzate, a partire dalla lunetta nella chiesa di San Biagio e dalla “mitica” interpretazione della fiaba di Pinocchio con la balena, alla Scuola Manzoni.

L'artista è deceduto nella notte tra il 27 e 28 gennaio, dopo un improvviso peggioramento delle sue condizioni di salute, dopo che era stato reduce da alcuni giorni di ricovero in ospedale. Sarà ricordato come un artista poliedrico, interprete forlivese del cubismo alla Picasso.

Il cordoglio del sindaco Zattini

"A nome dell’Amministrazione comunale di Forlì, mi unisco al cordoglio per la scomparsa del maestro Pier Claudio Pantieri, grande pittore, ceramista e artista di rango internazionale. A lui ero legato da una profonda e duratura amicizia grazie alla quale avevo avuto il privilegio di apprezzare anche le altissime qualità umane di una persona ricca di valori. Il Comune stava preparando insieme a lui un grande evento espositivo antologico, capace di ripercorrere la lunga e prestigiosa carriera che dalla Romagna lo aveva portato a misurarsi con palcoscenici di livello mondiale, mostrando opere in Esposizioni e gallerie da Milano a Roma, da Parigi a New York. Pantieri affiancava alla solida preparazione e alle affinate capacità tecniche, un estro unico e una indomabile volontà creativa che lo ha sempre portato, fino agli ultimi tempi, a confrontarsi con la ricerca, con i protagonisti delle avanguardie e con un "nuovo" da scoprire. La sua sensibilità esclusiva gli ha permesso pure di riuscire a declinare nell'attualità i simboli della tradizione, a cominciare dai fantastici "galli". Alle figlie, alla moglie e ai familiari giungano i sentimenti di stima e di riconoscenza da parte della Città di Forlì. In questo triste momento, l'Amministrazione comunale partecipa al lutto stringendosi, nel dolore, ai colleghi, agli amici e ai tantissimi estimatori del nostro, amatissimo, Pier Claudio Pantieri".

Il cordoglio del sindaco di Meldola Cavallucci

"Pantieri è stato un protagonista dell’arte romagnola contemporanea, riuscendo a farsi conoscere anche in campo europeo e internazionale. Diplomatosi all’Istituto d’Arte per la Ceramica di Faenza, si è dedicato inizialmente alla ceramica e poi alla pittura, realizzando opere ispirate a Picasso, al neorealismo degli anni Cinquanta, alle sperimentazioni delle avanguardie e dell’arte informale, ammirate in numerose esposizioni in Italia e all’estero. La Città di Meldola ha avuto l’onore di assegnare a Pantieri il Premio Nella Versari nel 2004, organizzando una mostra di ceramiche e dipinti che ripercorreva i diversi periodi e le tendenze creative attraversate dall’artista nel corso del tempo. La sua ultima personale a Meldola risale al Natale del 2017: in quell’occasione il Maestro Pantieri ha donato al nostro Comune un bel dipinto che ritrae uno dei temi a lui più cari, il gallo, simbolo della realtà contadina e ancestrale della Romagna. La sua scomparsa lascia un grande vuoto e riempie di cordoglio, poiché Pantieri, pur risiedendo e operando da tempo a Forlì, era conosciuto e apprezzato da tutti, restando sempre legato alla sua città natale, spesso lo si poteva incontrare per le vie e i portici, agli eventi culturali, alle mostre. Esprimo alla famiglia ed a tutti i suoi cari, a nome dell' Amministrazione Comunale e di tutta la Città, le più sentite condoglianze".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il mondo dell'arte forlivese piange la scomparsa del pittore Pier Claudio Pantieri. Il sindaco: "Perdo un grande amico"
ForlìToday è in caricamento