menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Morta l'assessore Zattoni, l'abbraccio del Pd e dell'on. Di Maio

Alla notizia della morte dell'assessore comunale al Decentramento Katia Zattoni, arrivano le prime manifestazioni di cordoglio, che la ricordano come persona e come politico. Scrive il deputato del Pd forlivese Marco di Maio: "La perdita di Katia Zattoni tocca le corde più intime di tutti noi"

Alla notizia della morte dell’assessore comunale al Decentramento Katia Zattoni, arrivano le prime manifestazioni di cordoglio, che la ricordano come persona e come politico. Scrive il deputato del Pd forlivese Marco di Maio: “La perdita di Katia Zattoni tocca le corde più intime di tutti noi che la conoscevamo. Una donna forte, che ha lottato con straordinaria dignità contro la malattia che ce l'ha portata via, oggi pomeriggio. Una donna che ricorderò, oltre che per i suoi ruoli istituzionali e il suo impegno per la valorizzazione del decentramento amministratori e la promozione dei valori della Pace e della solidarietà, soprattutto per il suo sorriso, per la dolcezza del suo impegno, per la sua disponibilità, per la sua forza determinata e gentile. Per la sua capacità di stabilire un contatto umano con le persone, indipendentemente dal loro ruolo e dalla loro posizione sociale: una qualità che l'ha resa amata e stimata da tantissime persone. Credo che tutti la porteremo nel cuore così. Ciao Katia”.

A stretto giro anche il cordoglio dell’intera Unione territoriale PD Forlì: “La notizia della morte di Katia Zattoni colpisce al cuore tutti noi. E' una perdita immensa sotto il profilo umano, politico e istituzionale. In questo momento di dolore, il primo pensiero corre al compagno Massimo e alla madre Nives, a cui inviamo i nostri più sinceri sentimenti di cordoglio e vicinanza. Di lei rimarranno i suoi sorrisi, i suoi abbracci, i suoi gesti affettuosi e premurosi, la cura con cui portava avanti il proprio impegno istituzionali, nei vari ruoli che ha ricoperto con competenza in questi anni. Ci mancherà la sua proverbiale disponibilità, ci mancherà la sua presenza immancabile a qualsiasi appuntamento importante, sia a livello istituzionale che politico. Ci mancherà la sua capacità di stabilire subito un contatto intimo con chiunque si trovasse di fronte, che fosse un semplice cittadino, un collega di giunta, un parlamentare, un sindaco, un militante di partito o un individuo con un problema da risolvere. Questa sua immensa disponibilità, unita all'amore per la vita e per tutto ciò che faceva, renderà per tutti noi Katia una persona indimenticabile”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta che sa di casa: le zucchine ripiene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento